Emergenza sangue, a Mesagne appuntamento con la donazione

Si rinnova l’appuntamento con la donazione del sangue per la sezione dell’Avis “Stefano Beccarisi” di Mesagne, che ha organizzato per domenica 1 luglio 2018 una nuova occasione per donare a chi ha bisogno

MESAGNE - Si rinnova l’appuntamento con la donazione del sangue per la sezione dell’Avis “Stefano Beccarisi” di Mesagne, che ha organizzato per domenica 1 luglio 2018 una nuova occasione per donare a chi ha bisogno.

A partire dalle ore 8 alle 12, i volontari dell’associazione accoglieranno tutti coloro che, soci e non, vorranno contribuire con il proprio apporto alla donazione del sangue. L’autoemoteca del Centro Trasfusionale dell’ospedale “Perrino” di Brindisi sarà pronta a raccogliere coloro che sosterranno la causa dell’Avis nelle immediate vicinanze del vecchio ingresso dell’ex ospedale “De Lellis”, in via Labanchi.

“Nonostante il meteo altalenante, siamo in estate e come ogni anno – commentano dall’Avis – l’ospedale Perrino è tenuto a rispondere ad una maggiore richiesta di sangue. La perenne insufficienza di sacche rende necessario l’impegno delle associazioni come l’Avis e dei donatori nella ricerca di una soluzione efficace e che rappresenti una risposta, vera, al problema. Ai nostri soci e a quanti vorranno donare chiediamo di dedicarci 10 minuti della loro domenica, per migliorare la giornata di chi è in attesa di ricevere trasfusioni per patologie complesse. Approfittiamo dell’occasione – concludono dall’Avis - per ringraziare tutti coloro che scelgono di donare, soprattutto chi si avvicina per la prima volta al dono, perché talvolta si è bloccati per paura o poca informazione”.

Per donare bisogna avere una età compresa fra i 18 ed i 65 anni, pesare almeno 50 kg, essere in buone condizioni di salute e condurre uno stile di vita senza comportamenti a rischio, non aver assunto alcun farmaco nell’ultima settimana (antidolorifici e aspirine). In occasione di donazioni mattutine, è richiesto arrivare alla sede della raccolta digiuni o con al massimo un caffè zuccherato e qualche biscotto o fetta biscottata. Da evitare latte e suoi derivati. Necessario essere muniti di tessera sanitaria.

In occasione di prima donazione, l’Avis di Mesagne invita chi fosse interessato a recarsi presso la sede dell’associazione volontaria del sangue in piazza IV Novembre (Lun-ven 18-20).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaventoso scontro fra due auto in Emilia: grave un giovane brindisino

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Colpisce a bastonate l'ex della fidanzata che finisce in coma: preso

  • Quattro nuovi casi in Puglia, uno in provincia di Brindisi

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento