rotate-mobile
Salute

I segreti del cibo buono e salutare: incontro all'istituto Alberghiero di Brindisi

Evento organizzato dal club Unesco di Brindisi e dall'istituto alberghiero Pertini per il 28 ottobre alle ore 18.30, nell’aula magna della scuola

BRINDISI - Per la giornata mondiale dell’alimentazione il club per l’Unesco di Brindisi e l’l’Istituto alberghiero Pertini il 28 ottobre alle ore 18.30 nell’aula magna della scuola organizzano una conferenza in cui si parlerà di alimentazione. Dopo i saluti istituzionali del presidente del club Unesco cittadino, dr. Mario Criscuolo e del dirigente scolastico, professor Cosimo Marcello Castellano, il dottor Antonio Caretto, presidente della Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica, noto e stimato endocrinologo brindisino, svelerà i segreti del cibo buono e salutare, quello che non solo nutre ma anche cura.

Una visione medica e nutrizionale che viene da lontano, da quella scuola medica salernitana dell’anno Mille a cui dobbiamo molti dei principi della nutrizione moderna e, più vicine a noi, dalle sobrie abitudini alimentari dei nostri avi, purtroppo travolte da quelle moderne, scorrette e nocive.  La prof.ssa Patrizia Miano, esperta di storia dell’Alimentazione e docente presso il Pertini, spiegherà come, di fatto, il cibo impatti sull’ambiente e come lo sconsiderato utilizzo delle risorse alimentari fa sì che l’overshoot day, - giorno in cui l’umanità, per anno considerato, esaurisce virtualmente le risorse che la Terra è in grado di generare - si sposti sempre più verso l’inizio dell’anno.

Tutto quello che viene consumato in seguito costituisce un “debito” che l’umanità contrae con l’ambiente, utilizzando risorse che non verranno più rimpiazzate. Il professor Salvatore Ugenti, chef e docente presso il Pertini, illustrerà come e quanto una pietanza possa essere uno strumento potente per educare al rispetto dell’ambiente.  Il tempo in cui il cibo sulle tavole era rappresentazione di potere e ricchezza lascia il posto ad una tavola imbandita con cibo buono, pulito, giusto ma, soprattutto, consapevole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I segreti del cibo buono e salutare: incontro all'istituto Alberghiero di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento