rotate-mobile
Salute

Una maglietta rosa per accendere i riflettori sulla salute della donna

A Brindisi le associazioni Brindisi Dragon Boat e Brindisi Rowing club si sono date appuntamento presso il porticciolo per ricordare come anche lo sport sia veicolo per tutelare la salute fisica e psicologica

BRINDISI - Anche per il 2022 il Ministero della Salute e la Fondazione Atena Onlus, promuovono una serie di iniziative in occasione della Giornata nazionale della salute della donna che si celebra in Italia 22 aprile. La giornata, giunta alla settima edizione, è un’occasione per porre al centro dell’attenzione i temi legati alla salute della donna e alla sua tutela, dalla promozione di comportamenti sani e dalla prevenzione, all’accesso alle cure sul territorio, alla sensibilizzazione sull’importanza di prendersi cura della propria salute in ogni età della vita, quella medicina di genere che spesso viene dimenticata.

Tra le tante iniziative promosse in tutte le città, a Brindisi le associazioni Brindisi Dragon Boat e Brindisi Rowing club, hanno organizzato un evento locale legandolo a quello nazionale “Fiume in rosa. Mille colpi per la salute della donna” che, a Roma, si terrà sabato 30 aprile presso il Circolo Canottieri Aniene. Presso il porticciolo Marina di Brindisi, uomini e donne delle due associazioni, hanno indossato una maglietta rosa per accendere i riflettori sulla importante tematica e ricordare come anche lo sport sia veicolo per tutelare la salute fisica e psicologica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una maglietta rosa per accendere i riflettori sulla salute della donna

BrindisiReport è in caricamento