Sale d'attesa per i sospetti Covid: al via i lavori in Pronto soccorso

Si tratta di una struttura prefabbricata di legno che disporrà di 14 stanze singole, ognuna dotata di bagno, presso il Perrino

Partiti oggi (mercoledì 16 dicembre), all’ospedale Perrino di Brindisi, i lavori per la realizzazione di una struttura destinata agli utenti del pronto soccorso, in attesa dell’esito del tampone per il Covid. 

STR-01-ESE01-Inquadramento-2

A dare la notizia il direttore generale della Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone: “La struttura - spiega - è stata progettata dall’ingegner Giuseppe Perrone, dell’Area Gestione Tecnica.  Rappresenta una soluzione d’emergenza, ma sia i materiali impiegati per la realizzazione che le postazioni per gli utenti offriranno il massimo in termini di sicurezza e di comfort”.  

La costruzione, prefabbricata in legno, sarà composta da due moduli attigui di 300 metri quadri complessivi con una sala d’aspetto, una postazione per gli operatori sanitari e 14 stanze singole, ognuna dotata di bagno. Per controllare costantemente le condizioni di salute dei pazienti saranno installati anche monitori multiparametrici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento