rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Salute

Centro ustioni del "Perrino": riapre il cantiere per la costruzione della cabina elettrica

Dopo l’installazione della cabina elettrica, che avverrà presumibilmente in circa due mesi, si procederà a trasferire i degenti del reparto nella porzione già ristrutturata per poi avviare i lavori di adeguamento nella zona oggi utilizzata

BRINDISI - Riapre da oggi, 14 febbraio, il cantiere per la costruzione della cabina elettrica del Centro ustioni dell’ospedale Perrino di Brindisi che consentirà il completamento della ristrutturazione dell’intero reparto.

I locali destinati alla cabina elettrica erano stati temporaneamente adibiti ad altri usi, e liberati la settimana scorsa dal materiale dopo i numerosi solleciti della direzione dell’ospedale. Dopo l’installazione della cabina elettrica, che avverrà presumibilmente in circa due mesi, si procederà a trasferire i degenti del reparto nella porzione già ristrutturata per poi avviare i lavori di adeguamento nella zona oggi utilizzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro ustioni del "Perrino": riapre il cantiere per la costruzione della cabina elettrica

BrindisiReport è in caricamento