Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Salute

Settore pulizie Sanitaservice, si prepara lo sciopero

Il 19 marzo il Cobas guiderà la protesta alla Regione Puglia contro il passaggio ai privati

BRINDISI - Il sindacato Cobas annuncia per martedì 19 marzo 2019 lo dei lavoratori della Sanitaservice di Brindisi con manifestazione a Bari davanti alla sede della presidenza della Regione Puglia, sul lungomare Nazione Sauro. Una delegazione  chiederà al presidente della Regione , Michele Emiliano, di bloccare la gara Asl che prevede  il passaggio alle cooperative dei lavoratori del settore pulizie di Sanitaservice  Brindisi .

Il Cobas, annunciando la formulazione di proposte alternative alla Regione, ricorda che il settore delle pulizie della Sanitaservice di Brindisi viene esternalizzato dalla Asl a seguito di una sentenza su ricorso di società private, che il sindacato giudica in contraddizione con le recenti normative europee sulle internalizzazioni dei servizi. 

Intanto, sottolinea ancora il Cobas, la gara avviata dalla Asl è prossima alla definitiva assegnazione con la emanazione della determina 613/2019, e la Regione non ha mai risposto al sindacato con riscontri alle richieste più volte avanzate. Da qui la decisione dello sciopero. "La Regione non può cancellare con un colpo di spugna le lotte per internalizzare il servizio di pulizie a Brindisi, durate anni", conclude il Cobas. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settore pulizie Sanitaservice, si prepara lo sciopero

BrindisiReport è in caricamento