rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Scuola

All'Alberghiero la prima edizione di "Talent Chef Academy"

Format televisivo in 6 puntate di Pan Occhineri e Davide Calò. Una gara tra i fornelli di 15 allievi chef, selezionati accuratamente tra 1500 studenti dell'Accademia Istituto Alberghiero

BRINDISI - Presso l'Istituto Alberghiero Sandro Pertini di Brindisi, è stata organizzata la prima edizione di "Talent Chef Academy", format televisivo in 6 puntate di Pan Occhineri e Davide Calò. Le riprese delle prossime sei puntate, riguardanti la gara, verranno effettuate dal 7 all'11 maggio, seguendo la programmazione preventivata. Una gara avvincente tra i fornelli di 15 allievi chef, selezionati accuratamente tra 1500 studenti dell'Accademia Istituto Alberghiero.

Al termine della gara, verrà proclamato il vincitore o la vincitrice della prima edizione di "Talent Chef Academy". Anna Pellegrino, voce fuori campo, ci guiderà in questa avventura in cucina. Il talent show vedrà 15 concorrenti, suddivisi in 3 squadre, ciascuna composta da 5 elementi. Ogni squadra sarà identificata da un colore: verde, bianco e rosso. Gli studenti, che si distingueranno dal colore del foulard, si sfideranno ai fornelli attraverso varie prove in cucina, guidati da 5 chef, giudici dell'accademia.

In ogni puntata, la sfida tra le squadre sarà su un piatto unico, scelto da i giudici che metteranno a disposizione un paniere con dei prodotti uguali per tutti, con l'aggiunta di alcuni ingredienti nuovi, a sorpresa, per la ricetta da preparare. Alla fine delle puntate, la squadra che arriverà per prima, porterà 3 allievi chef alla puntata finale, mentre la seconda ne porterà 2 e la terza 1.

Obiettivo del format televisivo, sarà individuare l'allievo/a chef più bravo. Nella 6° puntata ci sarà la sfida finale a 6, con la presenza di un giudice esterno, che decreterà il vincitore assoluto. Il 28 febbraio 2018, è stata disputata la prima gara. Il piatto da realizzare, è stato: "maccheroncini al pomodorino con capocollo 'dop' su letto di favette gialle con olio di masseria".

Alla fine della preparazione, nella sala Principe dell'Istituto Alberghiero, è avvenuta la valutazione dei piatti con 3 giudici: i professori Cosimo Rubino, Luigi Colucci e Lorenzo Marrazzo che hanno compilato una scheda con le informazioni necessarie. La squadra verde è stata decretata vincitrice della prima gara.

Produzione United Free Production, responsabile di produzione Pan Occhineri, Regia di Daniele Petracca. Operatore di ripresa: Simone Dell'Anna, Donatello Del Coco, Max Pellè, Lino Panarelli; direttore della fotografia: Lino Panarelli, Post Produzione: Donatello Del Coco. Fonico: Simone Dell'Anna; coordinamento tecnico e Regia: Daniele Petracca. Ufficio Stampa: Anna Pellegrino, segreteria di Produzione: Occhineri Giuseppe, Stefania Dragone, Davide Calò. Responsabile Commerciale: Massimiliano Valentino. Trucco e Parrucco: Pikada di Davide Calò, assistente Specializzato: Greco Beniamino. Direttore di Produzione: Anna Pellegrino.

Location:"Istituto Alberghiero Sandro Pertini Brindisi. Dirigente: prof. Vincenzo Micia, vice-preside: prof. Rino Bistanti. Prof. Luigi Colucci.
Prof. Cosimo Rubino. Prof. Lorenzo Marrazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Alberghiero la prima edizione di "Talent Chef Academy"

BrindisiReport è in caricamento