Alunni ristrutturano aula inutilizzata: sarà dedicata ad attività musicali

E' stata completamente rimessa a nuovo da un gruppo di alunni della 3 D, dalle docenti Coralba De Giorgi e Stefania Centonze e dalla consulenza tecnica di un collaboratore scolastico

MESAGNE - Pennelli alla mano, buona volontà, creatività e tanto impegno. Sono questi gli ingredienti che hanno permesso la ristrutturazione e abbellimento di una piccola aula in disuso presso la scuola media “Materdona” di Mesagne.

scuola mesagne1-2

L’aula che, sarà dedicata allo svolgimento di attività musicali, è stata completamente rimessa a nuovo da un gruppo di alunni della 3 D, dalle docenti Coralba De Giorgi e Stefania Centonze e dalla consulenza tecnica di un collaboratore scolastico.

scuola mesagne5-2

“La dirigente scolastica, Mina Fabrizio, entusiasta dalla proposta avanzata dagli stessi docenti, ha procurato loro tutto il materiale occorrente, ben consapevole di quanto questo progetto rappresentasse un’opportunità di inclusione, di sviluppo del senso civico e del rispetto e della conservazione degli spazi della comunità per gli alunni a rischio dispersione o con lievi disabilità o semplicemente per gli alunni che hanno potuto riscontrare nel loro prezioso apporto manuale e creativo un valore aggiunto al loro percorso scolastico”. Scrivono i promotori del progetto. Ancora un esempio di come basta davvero poco per rendere decorosi spazi pubblici in degrado. 

Potrebbe interessarti

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

  • Estate in giardino: le piscine interrate, costi e tipologie

I più letti della settimana

  • Cadavere di un uomo nella zona industriale: trovata pistola, un colpo al petto

  • Ritrovato il giovane mesagnese scomparso a Milano ad aprile scorso

  • Vessata per 18 anni dal marito e dalla suocera: l'incubo di una donna

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Messaggi su Facebook, lite in famiglia sulla spiaggia: cinque denunce

  • Tamponamento sulla superstrada: tre feriti, anche una bambina. Auto distrutte

Torna su
BrindisiReport è in caricamento