Scuola

Scuole superiori chiuse, ma arrivano i banchi monoposto

Prima tranche arrivata all'Alberghiero di Brindisi. Il preside: "Saranno necessari per la didattica in sicurezza"

BRINDISI – A scuole ormai chiuse, arrivano i banchi monoposto promessi dal Miur. L’istituto Alberghiero Pertini di Brindisi ha ricevuto la prima tranche. Il preside Vincenzo Micia fa sapere che a breve arriverà anche la seconda parte. Certo, gli studenti sono a casa dallo scorso 30 ottobre e non torneranno in classe almeno fino al 6 dicembre, ultimo giorno di vigenza dell’ultimo Dpcm emanato dal premier Conte, ma i saranno comunque utilizzati dagli studenti che “giornalmente – fa sapere il dirigente scolastico – svolgono le attività laboratoriali”.  

“È un periodo complicato per l'emergenza da Covid – afferma Micia – che tutto il mondo sta vivendo. In Puglia, il governatore ha ordinato la chiusura di tutte le scuole per affrontare con urgenza la pericolosa risalita del contagio. Presso l'Istituto Alberghiero, è stata attivata con successo e molto impegno, la didattica a distanza, ma c'è, comunque, la presenza di studenti che, giornalmente, svolgono le attività laboratoriali. I nuovi banchi, quindi, risultano essere ancora più necessari per una didattica in sicurezza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole superiori chiuse, ma arrivano i banchi monoposto

BrindisiReport è in caricamento