Giovedì, 29 Luglio 2021
Scuola

Il distretto produttivo "Puglia Creativa" incontra il polo Messapia

Il presidente, Vincenzo Bellini, dialogherà in presenza con gli studenti dell’indirizzo “Cultura e spettacolo” e "Grafica e comunicazione”

BRINDISI - Si svolgerà giovedì 18 febbraio 2021, alle ore 11, presso l’auditorium della sede “De Marco” di Brindisi, presso il Polo “Messapia”, l’incontro tra il presidente del distretto produttivo di "Puglia Creativa", Vincenzo Bellini, e gli studenti dell’indirizzo “Cultura e spettacolo” e Grafica e comunicazione”, per conoscere e comprendere i processi di sviluppo economico e sociale che produce l’industria creativa e culturale. Incontro che si svolgerà in presenza. Vincenzo Bellini parlerà di bellezza, arte, poesia, e di quanta ricchezza avvolge il distretto produttivo "Puglia Creativa": un messaggio di speranza e rinascita. Intento dell’incontro è conoscere e far conoscere ai ragazzi l’industria creativa e culturale oggi nella regione e scoprire quali ambiti di sviluppo professionale avvolgano segmenti dell’arte in tutte le sue forme, cinema, teatro, musica, danza, multimedia, performing art, non solo per chi si approccia da protagonista sul palcoscenico, ma anche per chi lavora dietro le quinte, chi coadiuva un set, chi manovra gli impianti di un teatro, chi costituisce la grande famiglia dei “mestieranti” dello spettacolo.

L'obiettivo è quello di investire sulla formazione specialistica nell’industria creativa e culturale, poichè, per tradizione e vocazione, la Puglia
è un grande incubatore di impresa di settore ma, anche, per formare coscienze sensibili alla bellezza, all’arte, alla visione di una realtà che travalichi i confini dell’ hic et nunc e restituisca l’orgoglio di appartenere ad una terra che ama i suoi figli e cresce con i suoi figli. Un obiettivo che sposa perfettamente la vision del distretto produttivo di "Puglia Creativa", punto di riferimento per le giovani imprese in start up, per i professionisti che rischiano di essere esclusi dalle opportunità di sostegno per mezzo dei fondi comunitari, per tutte le imprese culturali del territorio interessate ad avviare una politica di alleanze progettuali, al fine di operare un coinvolgimento diretto nello scambio di servizi e nella progettazione di iniziative di confronto professionale. E in questa missione ora c’è anche l’istruzione tecnica e professionale del Polo Messapia. “Motivo di orgoglio per la nostra scuola, - dichiara la preside del Polo Messapia Rita Ortenzia De Vito - è essere il primo istituto scolastico superiore ad avere sottoscritto un impegno di collaborazione con il distretto produttivo "Puglia Creativa", espressione di un’alleanza sugellata dalla serietà di chi opera, dalla qualità dei processi, dal valore dei risultati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il distretto produttivo "Puglia Creativa" incontra il polo Messapia

BrindisiReport è in caricamento