menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cellino, i bimbi della scuola d'infanzia ospiti della tenuta Riovini

Uscita didattica per gli alunni del plesso Via Napoli appartenenti all’ Istituto comprensivo Manzoni–Alighieri

CELLINO SAN MARCO - Mercoledì 13 novembre i bambini della Scuola dell’ Infanzia del plesso di “Via Napoli” appartenenti all’ Istituto comprensivo “”Manzoni – Alighieri “ di Cellino San Marco, hanno effettuato la prima uscita didattica presso “Tenute Riovini” nel proprio Comune.

IMG-20171115-WA0031-2

Le docenti interessate hanno organizzato la vista del frantoio perchè considerata come valido supporto al programma regionale per la promozione della salute nelle scuole, istituito dall’ Ufficio Regionale Scolastico in concomitanza con le Asl sull’ educazione alimentare “ La scuola attivamente  promuove e progetta salute a cui la Scuola dell’Infanzia ha aderito. Il programma ha come obiettivo generale di favorire l’adozione di stili di vita salutari.

IMG-20171115-WA0027-2

Il percorso prevedeva l’osservazione delle varie fasi di lavorazione e trasformazione della materia prima fino al prodotto finale da trovare sulle nostre tavole. Dalla pulitura al lavaggio alla spremitura dell’ oliva, i bambini hanno potuto apprendere notizie ed informazioni utili sulla produzione dell’olio di oliva risorsa pregiata del territorio in cui vivono.

Tutti hanno seguito con estremo interesse, misto a curiosità e divertimento, quanto proposto loro durante il percorso didattico, al termine del quale sono stati invitati a degustare del pane fresco accompagnato dal nuovo olio gentilmente messo a disposizione dall’ Azienda. Per la realizzazione della visita si ringrazia la disponibilità del dirigente scolastico Antonio De Blasi, il Comune ed in particolare l’ Assessore Marialuce Rollo e i genitori che hanno accolto con vivo entusiasmo tale iniziativa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento