"Certificazione di inglese B1" per alcuni studenti dell'Alberghiero

Certificazione linguistica eseguita presso la "British School" di Brindisi

BRINDISI - Presso l'Istituto Alberghiero "Sandro Pertini" di Brindisi, nel mese di gennaio, è stato avviato un corso per 20 alunni, selezionati con un test di ingresso per individuare il livello di partenza degli aspiranti. Referente del progetto, è stata la prof.ssa
Maurizia Maggi che ha curato "speaking" e "listening", mentre la prof.ssa Ausilia Vergine ha curato "reading" e "writing".

L'obiettivo del progetto è stato, oltre al conseguimento della certificazione B1, quello di offrire un percorso di potenziamento delle competenze in lingua inglese, facendone una reale risorsa comunicativa per il proseguimento degli studi e per la vita. Al termine delle lezioni, nel mese di aprile, 14 alunni sono stati iscritti all'esame per il conseguimento della certificazione linguistica presso la "British School" di Brindisi. Come precedentemente specificato nel progetto, gli alunni hanno pagato metà della somma necessaria per l'iscrizione e la scuola ha contribuito per il resto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dodici lunni hanno superato il test ricevendo la certificazione B1, mentre due alunne hanno raggiunto il livello A2. La preparazione agli esami di Cambridge rappresenta, sicuramente, una necessità per gli studenti dell'Alberghiero, ai quali viene richiesta la conoscenza della lingua inglese come abilità essenziale. Sarebbe auspicabile, quindi, che tale attività venisse a fare parte, in modo permanente, del Piano dell'Offerta Formativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento