rotate-mobile
Scuola Mesagne

L'europarlamentare Chiara Gemma incontro gli alunni della scuola "Materdona-Moro"

Appuntamento nell'ambito della rassegna di educazione civica “la scuola dei valori”

MESAGNE - Più Europa per tutti. L’onorevole Chiara Gemma ospite della scuola secondaria di I grado “Materdona – Moro”, rivolgendosi agli studenti: “Abbiate il coraggio di scegliere la vostra strada, siate rock”. Un invito a cogliere tutte le opportunità, anche attraverso la rassegna di educazione civica “la scuola dei valori”. Ideata e promossa dai docenti del Comprensivo, in sinergia con il dirigente scolastico Salvatore Fiore, questa rassegna mira a mostrare ai ragazzi il valore aggiunto delle donne che hanno scelto e possono, grazie alla loro testimonianza, suggerire un modello, un esempio da seguire.

Nel corso del dialogo, con lo sguardo fisso alla casa dell’Europa che è il Parlamento europeo, Chiara Gemma ha spiegato ai ragazzi le potenzialità di un linguaggio già di per sé inclusivo. “Inclusione - ha sottolineato - non deve essere un termine riempi-bocca. Inclusione si deve tradurre in azioni mirate a migliorare la qualità della vita”.

L’onorevole Gemma è stata la prima ad istituire al Parlamento europeo il tirocinio per i ragazzi diversamente abili, aprendo loro le porte di un’istituzione che prima era inaccessibile. “Scrivetemi. Per me siete linfa vitale”. Una richiesta che è stata colta subito dagli studenti della “Materdona – Moro”, curiosi del suo lavoro in Parlamento. Ad allietare l’incontro, le orchestre e il coro dei due plessi che hanno eseguito “l’inno alla gioia” di Beethoven.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'europarlamentare Chiara Gemma incontro gli alunni della scuola "Materdona-Moro"

BrindisiReport è in caricamento