Droga e cyber bullismo: i carabinieri rispondono alle curiosità degli studenti

I comandanti di compagnia a confronto con i ragazzi dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Fermi” di Francavilla e Liceo “Pepe – Calamo di Ostuni

L'incontro del capitano Boaglio con gli studenti del liceo Calamo di Ostuni

Incontri con gli studenti nelle scuole di Francavilla Fontana e Ostuni per i carabinieri del comando provinciale di Brindisi, nell’ambito del progetto per la “diffusione della cultura della legalità”.

A Francavilla, il comandante della locale compagnia, capitano Gianluca Cipolletta (foto in basso), ha interloquito con 60 studenti dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Fermi”. A Ostuni, il comandante della compagnia di Fasano, capitano Daniele Boaglio, ha incontrato 220 studenti delle classi prime e seconde del Liceo “Pepe – Calamo”. 

Foto conferenza Cap. Gianluca Cipolletta-2

In entrambe le occasioni sono state affrontate alcune problematiche di stretta attualità ed importanza con particolare riguardo al fenomeno del bullismo e del cyber bullismo. Gli incontri hanno suscitato negli allievi grande entusiasmo e partecipazione. Numerose sono state le domande poste agli ufficiali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

  • Mesagne, un tuffo nel blu: quando l’asfalto si fa tela

Torna su
BrindisiReport è in caricamento