rotate-mobile
Scuola

Festa della vendemmia a Locorotondo: protagonisti nonno Antonio e le aziende di famiglia

Il progetto degli orti scolastici intrapreso dall’azienda agricola “Pugliese Vincenzo” e dall’azienda enologica “Cuppone Giuseppina” approda anche a Locorotondo. Presso il plesso G. Guarella dell’istituto Marconi Oliva si è svolta infatti la festa della vendemmia

BRINDISI - Il progetto degli orti scolastici intrapreso dall’azienda agricola “Pugliese Vincenzo” e dall’azienda enologica “Cuppone Giuseppina” approda anche a Locorotondo. Presso il plesso G. Guarella dell’istituto Marconi Oliva si è svolta infatti la festa della vendemmia. L’evento ha coinvolto i bambini delle quinte elementari. Le due aziende, con la dirigente Convertini, hanno elaborato un progetto nell’ambito del quale sono state spiegate ai ragazzi tutte le fasi della vendemmia e produzione del mosto. 

e244155b-b6b4-448d-9218-7816e5828d1c-2

E poi la differenza tra uva da vino e da tavola, la composizione del grappolo e dell'acino con tutti i suoi componenti zuccherini, acidici, tannini e i lieviti della fermentazione. Sono stati mostrati i componenti singolarmente, i lieviti, i nutrienti dei lieviti e la loro attivazione per fermentare il mosto. Si è parlato anche delle caratteristiche dei lieviti e della loro condizione di sviluppo. 

30812838-997f-4171-a969-c95df344ddff-2

Sul mosto si è proceduto a fare le analisi chimiche, zuccheri, acidi, pH e temperatura del mosto. Il piccolo laboratorio è stato messo a disposizione dalle aziende. Il mosto verrà usato per la produzione del vino novello che sarà imbottigliato in classe dai ragazzi. La festa è stata allietata da poesie lette dai ragazzi, canti a tema fatti dal gruppo folk. Alla vendemmia era presente nonno Antonio. 

L’imprenditore Vincenzo Pugliese ringrazia le maestre, la dirigente, dottoressa Convertini, e la maestra Giannoccaro, responsabile del progetto, e il gruppo folk.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della vendemmia a Locorotondo: protagonisti nonno Antonio e le aziende di famiglia

BrindisiReport è in caricamento