rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Scuola Fasano

Giochi matematici del Mediterraneo: uno studente fasanese alle finali nazionali

Giovanni Fanizzi dell'Iiss Leonardo Da Vinci" ha ben figurato tra i 103 partecipanti nella sua categoria

PALERMO - L’Iiss “Leonardo Da Vinci” di Fasano si distingue per la prestazione decisamente positiva dello studente Giovanni Fanizzi nelle finali nazionali Giochi matematici del Mediterraneo, organizzati dall’Accademia italiana per la promozione della Matematica “Alfredo Guido”. La manifestazione conclusiva si è svolta domenica scorsa, 19 maggio, nelle aule dell’Università degli Studi di Palermo, con il giovane liceale che, dopo aver brillantemente superato la fase scolastica e la fase d’area - svolta a Conversano (Bari) lo scorso 9 marzo - si è particolarmente distinto tra i 103 partecipanti nella sua categoria anche nell’evento finale che ha avuto luogo nel capoluogo siciliano.     

I Giochi matematici del Mediterraneo, giunti alla 19esima edizione, hanno visto concorrere in quest’anno scolastico oltre 305mila studenti, proveniente da circa mille scuole, e questi numeri non fanno che gratificare ulteriormente il percorso fatto da Giovanni Fanizzi, frequentante la terza B del “Da Vinci” ed accompagnato a Palermo dalla professoressa Rosa Di Maggio, referente del progetto. 

L’ottimo risultato premia anche il duro lavoro perpetrato dalla sua docente di matematica, Angela Turchiarulo, e più generale l’impegno, messo in campo dal polo liceale fasanese, nella valorizzazione  delle discipline Stem (scienze, tecnologie, ingegneria e matematica).

Regole principali dei Giochi

I Giochi matematici del Mediterraneo sono un libero concorso riservato a tutti gli allievi delle scuole primarie (limitatamente alle classi terze, quarte e quinte), secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado (limitatamente alle classi prime, seconde e terze), pubbliche, paritarie e private, italiane o di altri Paesi.

Ai concorrenti di ogni categoria, indifferentemente dalla fase a cui stanno partecipando, sarà proposto un numero massimo di quesiti a cui rispondere così stabilito. 

Al netto di alcune specifiche eccezioni, per tutte le categorie e per tutte le fasi verranno assegnati i seguenti punteggi: tre punti per ogni risposta esatta, zero punti per ogni risposta non data, errata, modificata o annullata.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi matematici del Mediterraneo: uno studente fasanese alle finali nazionali

BrindisiReport è in caricamento