menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il liceo artistico e musicale di Brindisi alla cerimonia d'inizio anno con il capo dello Stato

Gli studenti hanno realizzato mattonelle in ceramica dipinta a mano che rappresentano luoghi e simboli delle province pugliesi: ulivi, torri, trulli, cattedrali, castelli e muretti a secco

BRINDISI -Gli studenti del liceo artistico musicale di Brindisi hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella e del ministro della Pubblica istruzione Valeria Fedeli: hanno rappresentato, a Taranto, nel cortile della scuola primaria “Giovanni Falcone”, dell’istituto comprensivo “Luigi Pirandello”, tutta la provincia.

IMG-20170918-WA0068-2

La delegazione di Brindisi è stata composta dal  dirigente scolastico  Carmen Taurino con i docenti Gregorio Filieri, Laura Valentino ed Emma Chirilli e dagli alunni da Samuel Maglie, Brenda Cavalera e Vincenzo Caforio del Liceo Artistico, e Margherita Miccoli, Fabiana Grassi, Francesco Fedele, Rebecca Politi, Marta Vitale, Sofia Muri, Sandra Bruno, Francesca Suma del Liceo Musicale, studenti del Durano individuati per far parte del coro che si è esibito durante la cerimonia, accompagnati dall’orchestra della Rai.

Il Liceo Artistico di Brindisi ha realizzato per l’occasione 25 serie di sei mattonelle in ceramica dipinta a mano, che rappresentano i luoghi e i simboli indentitari delle province pugliesi: ulivi, torri, trulli, cattedrali, castelli e muretti a secco raccontano in queste piccole opere d’arte il nostro territorio, custode di un prezioso patrimonio paesaggistico, culturale ed artistico. I bassorilievi, ideati dagli alunni e dai docenti Magrì Piero, Meminaj Vera, Perrone Rosaria, Sizzi Silva, Tatullo Imma, Valentino Laura, con il supporto di alcuni docenti di varie discipline,  del Liceo Artistico di Brindisi, e realizzati con instancabile passione anche nei mesi di luglio e agosto proprio per l’occasione, sono stati selezionati, tra tutti quelli prodotti a livello regionale, per essere donati come ricordo dell’evento alle più alte cariche regionali e istituzionali che presenzieranno all’evento.

IMG_20170918_093336-2

Durante la cerimonia, si è messo in risalto il lavoro svolto nelle nostre scuole da dirigenti scolastici, docenti e studenti sui temi del degrado, dell’educazione ambientale e del contrasto alle forme di bullismo e cyberbullismo e delle buone pratiche educative nelle periferie urbane e nelle aree di maggiore disagio sociale, è stata trasmessa in diretta su Rai Uno dalle 11 alle  13. Un importante riconoscimento per il liceo artistico e musicale Simone Durano, individuato insieme a poche altre scuole, tra tutte le scuole pugliesi, per far parte attiva della prestigiosa cerimonia inaugurale a livello nazionale, che è oramai da anni un appuntamento fisso per la Scuola italiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento