Scuole superiori ancora al freddo, la protesta parte da Ostuni

Studenti di tutti gli istituti cittadini in piazza contro la Provincia. "Nessuna data certa"

OSTUNI - Negli istituti superiori del Brindisino studenti al freddo, e scoppia la protesta dove la situazione è più pesante, vale a dire nei centri collinari. La Provincia aveva deciso di rinviare l’accensione dei termosifoni dal 21 novembre al 9 dicembre. Questa data si avvicina ma gli studenti vogliono certezze, perché in questi giorni all’insolito andamento mite delle temperature è seguita una caduta sotto i 15 gradi, con una percezione anche inferiore dovuta all’umidità.

Di questo si è occupata la Consulta provinciale degli studenti, ma stamattina una nutrita delegazione di ragazzi delle scuole superiori di Ostuni ha dato vita ad una manifestazione contro la Provincia di Brindisi. “Ancora tutt’oggi 6 dicembre 2019 gli impianti di riscaldamento all’interno degli edifici di competenza provinciale sono spenti. Abbiamo contattato l’ente provincia per fare chiarezza ma la risposta pervenuta è risultata abbastanza vaga poiché priva di una specifica data di accensione dei termosifoni, pertanto restiamo nel dubbio ed è così che abbiamo deciso di scendere in piazza per manifestare il nostro dissenso”, spiegano i rappresentanti di istituto.

manifestazione riscaldamenti studenti ostuni-2

La manifestazione ha coinvolto Liceo Scientifico Ludovico Pepe, Liceo Classico A. Calamo, Pantanelli - Monnet ed Istituto Agrario, ed è stata organizzata dagli stessi rappresentanti degli studenti insieme ai referenti provinciali della Consulta Studentesca. “Ricordiamo che la provincia di Brindisi è nella zona C, pertanto i riscaldamenti per norma dovevano essere stati accessi il 15 novembre”, sottolineano gli organizzatori.

“Ringraziamo con la presente comunicazione anche il preside delle nostre scuole prof. Francesco Dell’Atti e la docente Paola Lisiberti che si sono interessanti insieme ai referenti delle consulte comunale e provinciale del problema, inoltre ringraziamo gli operatori della Polizia di Stato che hanno partecipato al tavolo tecnico tenutosi presso il Liceo Scientifico Pepe di Ostuni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento