rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Scuola San Pietro Vernotico

Maestre in pensione al servizio della parrocchia per un laboratorio di accompagnamento allo studio

Insegnanti in pensione, educatori e volontari si mettono a disposizione delle famiglie per aiutare i giovani studenti di scuola primaria e secondaria di primo grado

SAN PIETRO VERNOTICO – Insegnanti in pensione, educatori e volontari si mettono a disposizione delle famiglie per aiutare i giovani studenti di scuola primaria e secondaria di primo grado (elementari e medie) ad affrontare il nuovo percorso di studi appena cominciato.

Anche quest’anno, per il secondo anno, la comunità educante della parrocchia San Giovanni Bosco a San Pietro Vernotico, guidata da don Alessandro Mele, nell’ambito dell’Oratorio Anspi San Domenico Savio, sta avviando nel territorio parrocchiale un servizio pomeridiano di accompagnamento allo studio per studenti di scuola primaria e secondaria di primo grado. La partecipazione è gratuita e la domanda deve essere presentata entro il 3 ottobre. Le attività si svolgeranno nei locali dell’oratorio della Parrocchia San Giovanni Bosco, a San Pietro Vernotico, dal giorno 08 ottobre 2018.

chiesa san giovanni bosco-2

Da quanto si legge nella nota di presentazione dell’iniziativa, "gli obiettivi che si intendono raggiungere con questo laboratorio sono: instaurare una relazione positiva con i ragazzi incontrati, in modo che venendo in parrocchia il pomeriggio si sentano accolti; creare contatti e relazioni con le famiglie dei ragazzi, in uno scambio reciproco e costruttivo che punta al bene del minore e alla sua crescita; fornire strumenti e metodi di studio per “imparare” a misurarsi con se stessi, con i propri limiti, con le proprie lacune” . In più dopo la fine delle lezioni, i ragazzi potranno restare in oratorio, per attività ludiche, ricreative, laboratoriali e di formazione umana e spirituale.

“Tutto ciò si renderà possibile grazie alla disponibilità di diversi insegnanti in pensione, grande risorsa della nostra comunità, e anche in servizio, e di volontari già impegnati da diverso tempo come educatori presso la parrocchia stessa” . All'iniziativa hanno preso parte insegnanti che hanno fatto la storia della scuola sampietrana e che sono rimaste nel cuore di migliaia di studenti. 

“Il servizio ha la finalità di “accompagnare” ed “aiutare” i ragazzi che vi si rivolgono senza la pretesa di assolvere alle loro lacune con lezioni private. Esso non vuole sostituirsi alle lezioni private liberamente scelte, né tanto meno agli insegnanti che con dedizione e paziente lavoro vi si adoperano tutto il giorno”. Si precisa nella nota.

“E’ prima di tutto un servizio di relazione, gratuito e quindi un aiuto importante soprattutto in questo momento di difficoltà economica. Le ricadute positive che ci si pone come obiettivo consistono: nell’aiutare a crescere e a maturare i piccoli utenti che vi si rivolgeranno, fornendo loro un valido metodo di studio e il necessario senso del dovere nei riguardi dell’istituzione scolastica; nel curare le relazioni con i genitori,  qualora essi ravvisino difficoltà nell’educazione dei propri figli e desiderino confrontarsi con volontari che ascoltino i loro dubbi e difficoltà e siano in grado di fornire un valido aiuto, qualora richiesto”.

Maggiori informazioni possono essere reperite sul sito internet della parrocchia “https://www.parrocchiadonbosco.com/it/2018/09/18/laboratorio-di-accompagnamento-allo-studio-al-via-per-il-secondo-anno-oratorio-sds/”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maestre in pensione al servizio della parrocchia per un laboratorio di accompagnamento allo studio

BrindisiReport è in caricamento