rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Scuola

Manifestazione a Brindisi contro l'alternanza scuola-lavoro

Nella giornata di domani, 13 ottobre, gli studenti di tutta Italia si mobiliteranno per il primo sciopero contro l’alternanza scuola-lavoro. Anche a Brindisi si svolgerà una manifestazione

BRINDISI - Nella giornata di domani, 13 ottobre, gli studenti di tutta Italia si mobiliteranno per il primo sciopero contro l’alternanza scuola-lavoro. Anche a Brindisi si svolgerà una manifestazione che partirà alle 9 dalla stazione, concludendosi poi con vari workshop e sit-in, oltre che musica dal vivo, a piazza Santa Teresa. 

"Siamo fortemente convinti che vi sia l’assoluta necessità che tutta la popolazione studentesca si mobiliti per esprimere il proprio dissenso contro quest’alternanza che in molti casi si traduce in dispendio energetico ed economico, vista la necessità di pagare trasporti e materiali utili, senza un reale apprendimento che possa rilevarsi utile ai fini dei percorsi di studi", spòiega un comunicato dell'Unione degli Studenti.

"In molte scuole è completamente assente uno statuto che regolamenti i diritti degli studenti in alternanza, che garantisca i diritti fondamentali per un'alternanza lavoro realmente formativa. Siamo stufi di avere contentini, come la carta dei diritti proposta dalla ministra Fedeli che invece parlava solamente di doveri, figli di una politica degradante imposta dall’alto, che garantisce alle aziende ingenti sgravi fiscali e mano d’opera gratuita".

la protesta in clude anche "elementi purtroppo divenuti caratteristici negativamente per la nostra provincia, come i trasporti, l’assenza di spazi dedicati ai giovani e la nostra risposta mediante #Spaziopertutti, e soprattutto viste le ultime dichiarazioni del presidente della Provincia sull’assenza di fondi per gli interventi sulle sedi degli istituti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione a Brindisi contro l'alternanza scuola-lavoro

BrindisiReport è in caricamento