rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Scuola

Arte e formazione: al Polo Messapia nasce la sala di registrazione "Richiami sonori"

Da quest’anno il Polo Messapia si arricchisce della collaborazione dell’emittente radiofonica Ciccio Riccio. Sarà proprio l’editor e patron di Ciccio Riccio Mino Molfetta, con il suo speaker d’eccellenza Ziza e il dj Ignazio Deg ad animare la giornata con le performance degli studenti che coltivano passioni ed esprimono talenti

BRINDISI -  Un’altra vincente risorsa per gli studenti del Polo Messapia e per i giovani talenti del territorio: nasce la sala di registrazione “Richiami Sonori”, che sarà inaugurata martedì 20 dicembre 2022, alle ore 11 presso la sede scolastica “De Marco” in via N. Brandi 1 a Brindisi. Un progetto realizzato grazie a “Contributi straordinari per il pieno utilizzo degli spazi scolastici” (Art. 53 della L.R. n.67/2018. Regione Puglia Dgr n.1676 del 21/10/2021) che ha consentito di poter caratterizzare l’offerta formativa dell’indirizzo “Servizi culturali e dello Spettacolo” con un laboratorio ad hoc per due materie professionalizzanti attivate per la prima volta in una scuola pubblica: Tecnica del Suono e Tecniche & Tecnologia dello Speakeraggio e del Doppiaggio.

Se è vero che il mondo dell’impresa scarseggia di profili professionali con competenze subito spendibili nel mondo del lavoro, il settore dell’industria cinematografica, della musica live & recording studio, del fotogiornalismo 4.0, oggi può guardare con interesse e curiosità ai nuovi percorsi formativi di un’istruzione superiore che si rinnova, interpretando le istanze degli operatori di settore. Da quest’anno, infatti, il Polo Messapia si arricchisce della collaborazione dell’emittente radiofonica Ciccio Riccio. Sarà proprio l’ Editor e Patron di Ciccio Riccio Mino Molfetta, con il suo speaker d’eccellenza Ziza e il Dj Ignazio Deg ad animare la giornata con le performance degli studenti che coltivano passioni ed esprimono talenti. 

Completano la rosa di professionalità di straordinaria competenza, Alessandra Mandese, doppiatrice e attrice, e Antonio Civino, Tecnico del Suono dei Boondabash, in veste di docenti esperti con la mission di formare i futuri tecnici del mondo dello spettacolo. 
Un importante contributo è atteso da Vincenzo Bellini, presidente del Distretto Produttivo della Puglia Creativa, ideatore del “Locus Festival” che da tre anni ospita i giovani studenti del Polo Messapia in attività professionalizzante.  Al taglio del nastro il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi e il presidente della Provincia Antonio Matarrelli. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arte e formazione: al Polo Messapia nasce la sala di registrazione "Richiami sonori"

BrindisiReport è in caricamento