rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Scuola

Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche: studentessa del “Marzolla” alla fase nazionale

Giulia Simeone, della classe V sezione A del Liceo brindisino, ha superato la fase regionale. Concorreva per le sezioni lingua e civiltà latina, lingua e civiltà greca, civiltà classiche

BRINDISI - Si sono svolte il 30 marzo scorso le Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche- Selezione Regionale-, ma i risultati si sono appresi solo da un paio di giorni. Giulia Simeone, studentessa della classe V sezione A del Liceo “Marzolla” ha superato tale fase regionale e si è classificata per quella nazionale. 
Tre le sezioni per le quali si concorreva: lingua e civiltà latina, lingua e civiltà greca, civiltà classiche (civiltà latina o greco- latina).

La studentessa del “Marzolla” si è cimentata nella stesura di un saggio breve sul tema del lavoro. In incipit l’allieva ha fatto riferimenti costituzionali, poi approfondimenti filosofici – Marx in primis- ed infine letterari. Non poteva non attraversare l’opera di Virgilio, Tacito, Seneca e Quintiliano nello sviluppare l’evoluzione del concetto di lavoro, dall’agricoltura all’insegnamento della retorica, per poi dimostrare come esso si smaterializza nel corso della storia e ritorna alle forme di lavoro manuale imposte- ahinoi- al fine di umiliare e disumanizzare l’uomo nei campi di concentramento nazisti. Lodevole il desiderio di mettersi alla prova, che ha dato all’allieva un’importante soddisfazione. Ora, al lavoro, per la fase nazionale, il 4 maggio 2023, con l’orgoglio di rappresentare la Puglia! 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche: studentessa del “Marzolla” alla fase nazionale

BrindisiReport è in caricamento