Randagismo e violenza sugli animali con gli studenti di Torre Santa Susanna

L'incontro di sensibilizzazione verso la tematica ha coinvolto i ragazzi dell'istituto comprensivo "G. Mazzini"

TORRE SANTA SUSANNA - Si è svolto questa mattina, presso l'aula consiliare del Comune di Torre Santa Susanna, l'incontro con i ragazzi dell'istituto comprensivo "G. Mazzini" sul tema "violenza sugli animali e randagismo". L'associazione di volontariato "Fiorediloto", attiva sul territorio contro la violenza di ogni genere, in collaborazione con l'associazione animalista "Gli amici di Diwi Maura De Gaetano" e l'assessore alle attività produttive e randagismo, Marcella Di Gaetano, hanno parlato di maltrattamenti e bullismo da parte dell'uomo nei confronti degli animali e come comportarsi in presenza di un cane randagio.

torre_randagismo 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con entusiasmo gli alunni hanno interagito ponendo domande a riguardo. L'incontro si è concluso con l'ingresso a sorpresa di Mamy, un cane randagio che vagava nei pressi del parco comunale, adottato da una famiglia del posto, che ha suscitato allegria in tutti i presenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

  • Coronavirus: muore un ragioniere, Carovigno piange un'altra vittima

Torna su
BrindisiReport è in caricamento