rotate-mobile
settimana

Aeroporto, denaro nelle scarpe e nei vestiti: in un anno sequestrati 900mila euro

Di valuta non dichiarata: il bilancio per il 2021 dei controlli dei funzionari dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, unitamente ai militari della Guardia di Finanza

BRINDISI - Aeroporto di Brindisi, nel 2021 sequestrati circa 900mila euro di valuta non dichiarata. In un anno contraddistinto dall'emergenza pandemica è proseguita presso l'aeroporto Casale di Brindisi l'attività di vigilanza sul traffico internazionale di valuta da parte dei funzionari dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, unitamente ai militari della guardia di finanza di Brindisi.

Aeroporto Brindisi sequestro denaro 2-2-2

I controlli operati nel 2021 hanno consentito di accertare 69 tentativi di movimentazione valutaria, per un totale di 900mila euro, in violazione all'obbligo di dichiarazione previsto nel caso di importi superiori al limite di 10.000 euro. Questo il frutto di una attenta analisi dei rischi e dei giornalieri controlli condotti in sinergia dagli organi di vigilanza Adm e Gdf nei confronti di quanti tentano di eludere la normativa valutaria, spostando all'estero ingenti somme di denaro non di rado guadagnate in nero o frutto di attività illecite.

Aeroporto Brindisi sequestro denaro 3-2

Singolari gli espedienti di occultamento del contante, arrotolato all'interno di cinture modificate, infilato nelle scarpe indossate o anche nascosto tra gli indumenti del bagaglio a mano. In assenza della prevista dichiarazione, sono state riscosse le dovute sanzioni oltre al sequestro amministrativo di parte delle somme trasportate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, denaro nelle scarpe e nei vestiti: in un anno sequestrati 900mila euro

BrindisiReport è in caricamento