rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
settimana

Brindisi, rubato il furgone di un centro diurno che assiste ragazzi bisognosi

E' successo nella notte tra l'8 e il 9 maggio. Il mezzo trasporta bambini e giovanissimi affidati dai servizi sociali e dal tribunale dei minorenni di Lecce

BRINDISI - Nella notte tra l'8 e il 9 maggio ladri sono entrati in azione presso il centro diurno Acchiappasogni di Brindisi. Non si sono fermati neanche di fronte al fatto che il furgone trasporta normalmente bambini e ragazzi. Il furto è avvenuto in via Tarquinia, sede del centro diurno. Il mezzo rubato è un furgone bianco Renault Trafic. Il centro diurno ha sede a Latiano, a Brindisi c'è una succursale. 

Acchiappasogni è una realtà sociale che accoglie ragazzi affidati dai servizi sociali e dal tribunale dei minorenni di Lecce, aventi problematiche economiche e sociali. Il furgone trasportava i ragazzi, portandoli in sede per le attività sociali del centro diurno. Indaga la polizia.

Un'educatrice lancia un appello per ritrovare il mezzo e spiega: "Ogni giorno cerchiamo di insegnare ai nostri ragazzi quanto siano importanti i valori della legalità, del rispetto verso l'altro e dell'aiuto reciproco. Anche dopo questo atto intimidatorio e meschino, noi non ci arridiamo. Lo dobbiamo a noi, ai nostri ragazzi e alla nostra Brindisi".

Articolo aggiornato alle 22:55 (Appello educatrice)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi, rubato il furgone di un centro diurno che assiste ragazzi bisognosi

BrindisiReport è in caricamento