rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
settimana San Vito dei Normanni

Giovane del Brindisino ucciso a coltellate in Germania: dolore e sgomento

I fatti si sono verificati domenica scorsa. Il ragazzo, Vito Barnaba 25 anni, di San Vito Dei Normanni viveva a Stoccarda

SAN VITO DEI NORMANNI – Si stanno vivendo momenti di dolore in queste ore a san Vito dei Normanni dove domenica sera (7 maggio) è giunta la notizia che un 25enne del posto, Vito Barnaba, era morto accoltellato in Germania, precisamente a Stoccarda, dove viveva da qualche anno. La famiglia del ragazzo, insieme alla mamma della ex fidanzata, anche lei trasferitasi nella cittadina tedesca, al momento in cui scriviamo si trovano in Germania, i genitori sono partiti subito dopo aver appreso la notizia. Sarebbe stata la stessa giovane a informare i parenti, e non la polizia tedesca. 

Secondo quanto ricostruito, ascoltando sul posto alcune versioni, il 25enne è morto nella mattinata di domenica scorsa dopo essere stato accoltellato durante una lite con un siriano di 51 anni. La tragedia si è consumata a casa dell'uomo dove il ragazzo si era recato nella tarda mattinata di domenica. La ragazza che era con lui, che non è ancora chiaro se ha assistito alla scena, vedendo il giovane ferito, ha immediatamente chiamato i soccorsi ma i sanitari non hanno potuto fare nulla per strapparlo alla morte. Lei invece, è stata portata in ospedale per essere sottoposta ad eccertamenti. L’aggressore, da quanto si apprende, e da come riportano anche i giornali locali, non è fuggito, all’arrivo della polizia era sul posto: l’arresto stato convalidato nei giorni successivi. Nella giornata di ieri è anche stata eseguita l’autopsia sul corpo del 25enne e nei prossimi giorni la salma sarà restituita alla famiglia. Per martedì dovrebbero svolgersi i funerali a San Vito. 

Il 25enne Vito Barnaba viveva all’estero da circa 3 anni, faceva lavori saltuari e con la pandemia era tornato per qualche tempo a San Vito.  Da otto mesi aveva trovato il “posto fisso”, presso uno stabilimento Volkswagen a Stoccarda e da qualche tempo aveva anche trovato un nuovo alloggio. La madre domenica scorsa, attorno alle 8.30, lo aveva visto tramite videochiamata. Dalle 11.30 il suo telefono ha cominciato a squillare a vuoto. Poi la tragica notizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane del Brindisino ucciso a coltellate in Germania: dolore e sgomento

BrindisiReport è in caricamento