Domenica, 19 Settembre 2021
settimana

Terribile impatto sulla Brindisi-San Vito: muore giovane mamma

Scontro fra due auto a un chilometro dalla caserma Carlotto. La vittima, una 32enne di San Vito dei Normanni, aveva tre figli. Viaggiava insieme al marito. In terapia intensiva la 20enne alla guida dell'altro mezzo

BRINDISI - Originaria di Bollate, risiedeva a San Vito dei Normanni. La 32enne Ilaria Chiecca ha perso la vita a seguito di un incidente che si è verificato poco dopo le ore 18 di oggi, sabato 4 settembre, sulla strada provinciale che collega Brindisi a San Vito dei Normanni, a circa un chilometro dalla caserma Carlotto, in territorio di Brindisi. Altre due persone sono state condotte presso l'ospedale Perrino di Brindisi.  Una Ford Fusion e una Fiat Panda, da quanto appreso, si sarebbero scontrate frontalmente. La dinamica è in fase di accertamento.

Video: la scena dell'incidente 

Incidente mortale Brindisi-San Vito dei Normanni2-2

A bordo della Ford viaggiavano la vittima, sul sedile passeggero, e il marito. La Panda era condotta da una ragazza di 20 anni di San Vito dei Normanni, unica occupante del mezzo. A seguito del violento impatto, la Fusion, colpita in pieno proprio sul lato del passeggero, ha terminato la sua corsa nelle campagne. La Fiat è andata a finire frontalmente contro il guardrail. Parti di motore, pneumatici e carrozzeria sono volate sull'asfalto e nei terreni limitrofi, nel raggio di decine di metri. Sul posto il personale del 118, i vigili del fuoco e la Polizia Locale di Brindisi.

Incidente mortale Brindisi-San Vito dei Normanni 3 4-2

I pompieri e i soccorritori del 118 hanno estratto la vittima dalle lamiere aggrovigliate della Ford. Per lei, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. Il marito della 32enne, vigile e cosciente ma in stato di shock, e la giovane conducente della Panda sono stati condotti presso l'ospedale Perrino di Brindisi. La ragazza è ricoverata in terapia intensiva. Nessuna grave conseguenza, invece, per l'uomo. 

La strada è stata chiusa al traffico in entrambi i sensi di marcia. Il pm di turno della Procura di Brindisi  ha disposto il sequestro di entrambi i veicoli. La salma, a disposizione dell'autorità giudiziaria, è stata condotta presso l'obitorio del cimitero di Brindisi, dove sarà sottoposta a un esame esterno. La 32enne, molto conosciuta a San Vito dei Normanni, lascia tre bambini. 

Articolo aggiornato alle ore 22:57 (la ragazza di 20 anni ricoverata in terapia intensiva)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile impatto sulla Brindisi-San Vito: muore giovane mamma

BrindisiReport è in caricamento