rotate-mobile
settimana

Brindisino in ospedale con una ferita al collo: indagano i carabinieri

In prognosi riservata un 47enne che intorno alle ore 23 di domenica (24 ottobre) è arrivato presso il Pronto soccorso del Perrino. Da chiarire le circostanze del ferimento

BRINDISI – E’ arrivato nella tarda serata di domenica presso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino, con una ferita al collo. Si indaga sulle modalità con cui è avvenuto il ferimento (con ogni probabilità provocato da un'arma da taglio) di un brindisino di 47 anni che tuttora è ricoverato in prognosi riservata. L’uomo è stato trasportato in ospedale intorno alle ore 23, presumibilmente a bordo di un'auto condotta da un'altra persona, al momento ignota.  Oltre alla ferita al collo, da quanto appreso, aveva anche un trauma all’addome. Sottoposto a un intervento chirurgico, sembra che non corra pericolo di vita. 

I carabinieri della compagnia di Brindisi sono al lavoro per far luce sull’accaduto. Le indagini sono avvolte da uno stretto riserbo. Nella mattinata di ieri (lunedì 25 ottobre) sono state effettuate delle perquisizioni. Inoltre sono stati ascoltati amici e parenti dell'uomo. Ulteriori accertamenti investigativi sono in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisino in ospedale con una ferita al collo: indagano i carabinieri

BrindisiReport è in caricamento