menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riecco il mega yacht di Della Valle: mistero sulla presenza dell'imprenditore

Lo yacht Altair è arrivato stamani nel porto interno di Brindisi, a un anno esatto di distanza dal precedente approdo.

BRINDISI – Altair, lo yacht extra lusso di Diego Della Valle, torna nel porto di Brindisi, a un anno esatto di distanza dal precedente approdo, avvenuto il 28 agosto 2016. L’imbarcazione, lunga 59 metri, ha varcato Canale Pigonati intorno alle ore 10 di oggi, catturando l’attenzione delle decine di persone che passeggiavano sul lungomare Regina Margherita. Se il patron della Tod’s, brand mondiale delle calzature, sia o meno a bordo, non è dato saperlo. Di certo c'è che è scesa dalla scaletta la moglie di Diego Della Valle, in compagnia di altre donne. I passeggeri erano atesi in banchina dagli operatori dell'agenzia Globus Mar Srl, che ha curato l'ormeggio. 

Guarda il video

Le caratteristiche dello yacht

Capace di ospitare fino a 18 passeggeri, oltre a 20 membri dell’equipaggio, lo yacht è dotato di un caratteristico comignolo nero listato giallo.

feaf2859-4131-4e67-8741-e20f17ac05e8-2

Il precedente approdo

Si tratta insomma di una vera e propria nave costruita nel 1974 dalla olandese Amels, azienda leader nella realizzazione di yacht “limited editions”. Nel 2004 è stata sottoposta a un intervento di restuling da parte di uno dei migliori designer di yacht al mondo, Jon Bannenberg, progettista tra l’altro di un altro super yacht passato da Brindisi, il Talitha G. Negli anni passati è stata avvistata nelle località più in del mediterraneo, dalla costiera amalfitana a Venezia, passando per le isole dell’Egeo.

Yacht Altair-4

Gli altri yacht arrivati a Brindisi

Si allunga così la lista di yacht di lusso approdati a Brindisi nel corso di queste estate. Nel mese di agosto sono già arrivati il nuovissimo Amedea, varato nel 2016 da uno dei celebri cantieri tedeschi Lurssen per un misterioso cliente mediorientale, e una imbarcazione di un principe degli Emirati Arabi che ha regalato uno straordinario colpo d’occhio davanti alla scalinata Virgilio. A luglio invece diedero spettacolo il Mogambo, la Astrid Conroy e il Moonlight II. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento