Mercoledì, 4 Agosto 2021
settimana

Fuori strada dopo malore: muore conducente di un'autocisterna

La tragedia si è verificata nella serata di oggi sulla strada provinciale che collega Brindisi a Tuturano. Ha perso la vita un 38enne

BRINDISI – Colto da malore, è finito fuori strada. Il 38enne Carlo Staiani, residente a San Pietro Vernotico, ha perso la vita a seguito di un infarto da cui è stato colto mentre percorreva la strada provinciale 79 che collega Brindisi a Tuturano, a circa due chilometri dal rione La Rosa, alla guida di un'autocisterna. Il dramma si è verificato intorno alle ore 20 di oggi (venerdì 25 giugno). Sul posto si sono recati i soccorritori del 118. Trasportato in codice rosso presso l'ospedale Perrino, il 38enne è morto poco dopo presso il nosocomio brindisino.

Incidente malore Brindisi Tuturano 2-2-2

La causa del decesso è stata individuata in un infarto cardiocircolatorio. I rilievi del caso sono stati effettuati dalla Polizia Locale di Brindisi. Il pm di turno del tribunale di Brindisi, Raffaele Casto, ha posto la salma sotto sequestro. E' da appurare se l'uomo fosse affetto da patologie pregresse. 

Si tratta della seconda tragedia sul lavoro in due giorni, dopo il decesso del giovane originario del Mali che ieri pomeriggio, sempre fra Brindisi  e Tuturano, è stato stroncato da un malore mentre tornava a casa, dopo aver faticato per ore nelle campagne, in una giornata di caldo opprimente analoga a quella odierna. 

Carlo Staiani(1)-2

Staiani lascia una moglie e due figlie. I funerali si svolgeranno domenica 27 giugno, presso la chiesa madre di San Pietro Vernotico, alle ore 17. 

Articolo aggiornato alle ore 8:17 del 26 giugno (il funerale)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori strada dopo malore: muore conducente di un'autocisterna

BrindisiReport è in caricamento