Martedì, 3 Agosto 2021

Matteo Salvini a Brindisi fra i suoi sostenitori: "Meno tasse e più lavoro"

Il leader della Lega incontra i suoi sostenitori in piazza Vittoria, a sostegno del referendum sulla giustizia. Poi aperitivo con il presidente di Confindustria Brindisi

Dribbla la polemica con Enrico Letta. Non si addentra in quella che definisce la “telenovela” Grillo-Conte. Matteo Salvini parla di tasse, giustizia e rapporti con l’Europa a margine dell’incontro con i suoi sostenitori avvenuto stamattina in un’assolata piazza Vittoria. Il leader della Lega è arrivato nel centro di Brindisi poco dopo le 11. Indossava un paio di bermuda neri e una camicia bianca. Ha trovato ad attenderlo fan provenienti in gran parte da altri Comuni della province di Brindisi e Lecce. Quella di Brindisi è la seconda e ultima tappa di un tour pugliese iniziato ieri a Bari, a sostegno del referendum per la riforma della giustizia

La raccolta firme per la chiamata alle urne è stata promossa dal Carroccio insieme al Partito radicale.  Da domani (lunedì 5 luglio) sono previsti dei gazebo in tutte le piazze italiane. Salvini auspica una riforma, incardinata principalmente sulla responsabilità dei giudici e sul superamento del sistema delle correnti nel Consiglio superiore della magistratura, “sacrosanta e attesa da 30 anni”. La giustizia è fra le priorità fissate da Salvini, insieme al “cambio delle tasse” e a “nuove infrastrutture”. Nella Puglia di quello che definisce il “monarca Emiliano” l’ex ministro dell’Interno ha percepito “la speranza di cambiamento dei cittadini”.

Salvini è sicuro che il governo non cadrà. “Non ho tempo da perdere a rispondere a Enrico Letta (segretario nazionale del Pd, ndr) -  afferma – la telenovela estiva (sullo scontro Grillo-Conte nell’ambito del Movimento 5 stelle, ndr) non mi appassiona”. Salvini rilancia lo slogan del “meno tasse e più lavoro” e riguardo alle politiche europee torna sul tema dell’immigrazione: “Non possiamo essere campo profughi – dichiara – d’Europa. Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia non siano un centro d’accoglienza a cielo aperto”.

Dopo l’appuntamento in piazza, Salvini si è spostato presso il bar Betty, sul lungomare Regina Margherita, per un aperitivo, fra gli altri, con il presidente di Confindustria Brindisi, Gabriele Lippolis, che gli ha parlato di alcune tematiche inerenti lo sviluppo del territorio. 

Si parla di

Video popolari

Matteo Salvini a Brindisi fra i suoi sostenitori: "Meno tasse e più lavoro"

BrindisiReport è in caricamento