Giovedì, 29 Luglio 2021
settimana

Indice criminalità, Brindisi al posto 54 su 106 province italiane

L'indagine reato per reato de IlSole24Ore sui casi denunciati nel 2018 in relazione al numero degli abitanti

Il Sole24Ore ha realizzato, nell’ambito dell’indagine sulla qualità della vita degli italiani 2019, che sarà quest’anno al suo trentesimo aggiornamento, anche la graduatoria dei reati denunciati nell’anno 2018 per numero di abitanti nelle 106 province del nostro Paese, in cui Brindisi occupa il posto numero 54, meglio di una sola posizione della Bat che è al posto 53, e molto meglio dei territori di Bari, posto numero 22, e Foggia che con il 21mo posto è la situazione più critica della Puglia. Le più tranquille Lecce, al posto 57 della classifica, e inaspettatamente Taranto, posto numero 65.

Numero di reati denunciati per abitanti

Va preliminarmente sottolineato che si tratta di dati forniti dal dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno solo sui delitti denunciati dei cittadini o rilevati direttamente dalle forze di polizia (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato, Polizia Penitenziaria, Dia, Polizie Municipali, Polizie Provinciali, Guardia Costiera).

Il numero dei delitti commessi sono stati rapportati alla popolazione Istat di ogni provincia alla data dell’1 gennaio 2019. Fa eccezione il bacino di utenza di Cagliari che corrisponde a quello della Prefettura e si estende ancora lungo i confini della vecchia provincia statale ante 2001, con una popolazione di circa 785mila persone. La peggiore realtà per numero di reati è Milano, la migliore Oristano.

Fatta tale precisazione (il numero dei reati potrebbe essere perciò più alto, visto che sono esclusi quelli non denunciati o non rilevati), scendiamo nel dettaglio della provincia di Brindisi e di quelle pugliesi: Foggia 25.734 reati denunciati, 4.136,1 ogni 100mila abitanti; Bari 50.988 reati denunciati, 4072,5 ogni 100mila abitanti; Bat 12.569 reati, 3.222,7 ogni 100mila abitanti; Brindisi 12.557 reati, 3.195,4 ogni 100mila abitanti; Lecce 24.469 reati, 3.077,3 ogni 100mila abitanti; Taranto 16.993 reati, 2.946 ogni 100mila abitanti, addirittura meglio di una posizione della provincia di Trento.

carabinieri sera-2

Siamo la provincia pugliese dove si ammazza di meno

Omicidi volontari, Foggia quarto posto nazionale con 11 omicidi, 1,8 ogni centomila abitanti; ottavo posto per la Bat con 5 omicidi, 1,3 ogni centomila abitanti; Lecce posto 32, con 6 omicidi, 0,8 ogni centomila abitanti; Bari posto 43 con 7 omicidi, 0,6 ogni centomila abitanti; Taranto posto 66, 2 omicidi, e 0,3 ogni centomila abitanti; Brindisi posto 77, l’ultimo, 1 omicidio e 0,3 ogni centomila abitanti.

Livello di guardia per i tentativi di omicidio

Per quanto riguarda gli omicidi tentati, invece, siamo terzi in Puglia e tra i primi in Italia: apre nuovamente Foggia, terza con 27 casi, 4,3 ogni centomila abitanti; a ridosso la Bat con 14 casi denunciati e rilevati, 3,6 ogni centomila abitanti; Taranto sesto posto con 20 casi, 3,5 ogni centomila abitanti; Brindisi posto 15 con 11 casi, 2,8 ogni centomila abitanti; Bari 25 casi, 2 ogni centomila abitanti; Lecce 11 casi, 1,4 ogni centomila abitanti.

Furti con strappo

Negli scippi Bari mantiene il comando, quinto posto nazionale con 548 casi, 43,8 ogni centomila abitanti; segue Foggia al posto 14 con 196 casi, 31,5 ogni centomila abitanti; quindi la Bat al posto 30, 58 casi, 14,9 ogni centomila abitanti; Brindisi posto 50, 42 casi, 10,7 ogni centomila abitanti; lecce posto 54 con 77 casi, 9,7 ogni centomila abitanti; infine Taranto al posto 58, con 51 casi, 8,8 ogni centomila abitanti.

Posto di controllo della polizia a Rosa Marrrina-3

Furti con destrezza

Qui per trovare le province pugliesi bisogna scendere: Bari è al posto 42 con 1600 casi, 127,8 ogni centomila abitanti; Brindisi è al posto 66 con 326 casi, 83 ogni centomila abitanti; Foggia al posto 71 con 421 casi, 67,7 ogni centomila abitanti; bat posto 82 con 210 casi, 53,8 ogni centomila abitanti; Taranto posto 84 con 290 casi, 50,3 ogni centomila abitanti; Lecce chiude al posto 87 con 362 casi, 45, 5 ogni centomila abitanti.

Furti in abitazione

La provincia più colpita in Puglia è quella di Lecce, posto 45 in graduatoria, 2587 casi denunciati, 325,4 ogni centomila abitanti; Bari è al posto 53 con 3.603 casi, 287,8 ogni centomila abitanti; Brindisi al posto 60 con 1081 casi, 275,1 ogni centomila abitanti; Taranto posto 75, 1292 casi, 224 ogni centomila abitanti; Foggia posto 89 con 1048 casi, 186, 2 ogni centomila abitanti; infine la Bat, posto 95 con 555 casi, 142,3 ogni centomila abitanti.

Furti in esercizi commerciali

Prima in Puglia la provincia di Bari al posto 48, con 1394 casi denunciati, 111,3 ogni centomila abitanti; Foggia al posto 60 con 627 casi, 100,8 ogni centomila abitanti; posto 83 per Taranto, con 415 casi, 72 ogni centomila abitanti; segue Lecce al posto84 con 571 casi, 71,8 ogni centomila abitanti; Brindisi posto 87 con 269 casi, 68,5 ogni centomila abitanti; chiude la Bat al posto 89 con 249 casi, 63,8 ogni centomila abitanti.

FINANZA-6

Furti di auto

Tasto molto doloroso, quello dei furti di veicoli: ci sono ben cinque province pugliesi su sei nelle prime dieci della graduatoria nazionale: prima è la Bat (Barletta Andria Trani) con 2656 casi, 681 ogni centomila abitanti; seconda in Italia è la provincia di Bari con 7736 casi, 617,9 ogni centomila abitanti; quarta Foggia, con 3356 casi, 539,4 ogni centomila abitanti; Brindisi è settima, con 1310 casi, 333,4 ogni centomila abitanti; nona Taranto con 1753 casi, 303,9 ogni centomila abitanti; lecce non è molto distante, al posto 15 con 1456 casi, 183,1 ogni centomila abitanti.

Rapine

Foggia posto 11 nazionale prima in Puglia per rapine denunciate: nel 2018 sono state 345, 55,4 ogni centomila abitanti; segue al posto 12 Bari con 691 casi, 55,2 ogni centomila abitanti; la Bat è al posto 20 con 160 rapine, 41 ogni centomila abitanti; Brindisi posto 27 con 135 rapine, 34,4 per centomila abitanti; Taranto posto 39 con 168 rapine, 29,1 ogni centomila abitanti; Lecce posto 46 con 222 casi, 27,9 ogni centomila abitanti.

Estorsioni

Foggia prima in Italia con 191 estorsioni denunciate, 30,7 ogni centomila abitanti; Bari è al posto 17 con 262 casi, 20,9 ogni centomila abitanti; Lecce posto 32 con 144 casi, 18,1 ogni centomila abitanti; Taranto posto 43 con 93 casi denunciati, 16,1 per centomila abitanti; Bat posto 48 con 61 casi, 15,6 ogni centomila abitanti; Brindisi posto 58 con 57 casi scoperti, 14,5 ogni centomila abitanti.

polizia locale torchiarolo2-2

Usura

Bari posto numero 8 con 11 casi denunciati, 0,9 ogni centomila abitanti; Taranto al posto 13 con 4 casi denunciati, 0,7 ogni centomila abitanti; Lecce posto 14 con 5 casi noti, 0,6 ogni centomila abitanti; Foggia posto 33, 2 casi, o,3 ogni centomila abitanti; Brindisi posto 40 con un solo caso noto, 0,3 ogni centomila abitanti; nessun caso nella Bat. Va rilevato che l’usura è ancora uno dei reati meno denunciati in Italia.

Associazione per delinquere semplice

Foggia posto 11 in graduatoria con 11 casi, 1,8 ogni centomila abitanti; Bat al posto 51 con due casi, 0,5 ogni centomila abitanti; Taranto al posto 67 con 2 casi, 0,3 ogni centomila abitanti; Bari al posto 73 con 4 casi, 0,3 ogni centomila abitanti; nessun caso nel 2018 per Brindisi e lecce.

Associazione di tipo mafioso

Brindisi al posto numero 7 in graduatoria nel 2018 con due casi rilevati, 0,5 ogni centomila abitanti; Lecce al posto numero 8, con 4 casi, 0,5 ogni centomila abitanti; Foggia al posto 9 con 3 casi, 0,5 ogni centomila abitanti; Bari al posto 10 con 6 casi, 0,5 ogni centomila abitanti; nessun caso nella Bat, e a Taranto.

Guardia costiera Brindisi-4

Riciclaggio

Foggia al terzo posto con 81 casi, 13 ogni centomila abitanti; Bat al posto 6 con 25 casi, 6,4 ogni centomila abitanti; Brindisi al posto 10 con 16 casi, 4,1 ogni centomila abitanti; Bari al posto 30 con 34 casi, 2,7 ogni centomila abitanti; Taranto al posto 61 con 10 casi, 1,7 ogni centomila abitanti; Lecce al posto 101 con 3 casi, 0,4 ogni centomila abitanti.

Truffe e frodi informatiche

Lecce è al posto 78, con 2012 casi, 253 ogni centomila abitanti; segue Bari al posto 79 con 3166 casi, 252,9 ogni centomila abitanti; Taranto è al posto 99 con 1177 casi, 204,1 ogni centomila abitanti; poi Brindisi al posto numero 100 con 784 casi, 199,5 ogni centomila abitanti; ultima, al posto 106, la Bat con 299 casi, 76,7 ogni centomila abitanti.

Incendi

Prima in Puglia e numero 5 in graduatoria la provincia di Foggia con 148 casi denunciati, 23,8 ogni centomila abitanti; Bat al posto 7, con 87 casi, 22,3 ogni centomila abitanti; Taranto al posto numero 8 con 123 casi, 21,3 ogni centomila abitanti; Lecce al posto 12 con 134 casi, 16,9 ogni centomila abitanti, 16,9 per centomila abitanti; Bari al posto numero 13 con 192 casi, 15,3 ogni centomila abitanti; Brindisi al posto 40 con 32 casi accertati di dolo, 8,1 ogni centomila abitanti.

Sabotaggio automezzi Carabinieri forestali-2

Stupefacenti

La lista delle province pugliesi in tema di reati di stupefacenti viene aperta dalla Bat, posto 29 a livello nazionale, 282 casi, 72,3 ogni centomila abitanti; segue Brindisi al posto 30 con 282 casi, 71,8 ogni centomila abitanti; Foggia al posto 33 con 438 casi, 70,4 a livello nazionale; Lecce al posto 50 con 488 casi, 61,4 ogni centomila abitanti; Bari è al posto 56 con 734 casi, 58,6 ogni centomila abitanti; Taranto è al posto 66 con 301 casi, 52,2 ogni centomila abitanti.

Violenze sessuali

Chiudono lo studio de IlSole24Ore i reati sessuali. Le province Pugliesi sono nella parte bassa della graduatoria: Taranto al posto 78 con 33 denunce, 5,7 ogni centomila abitanti; Lecce è al posto 80 con 44 casi, 5,5 ogni centomila abitanti; Brindisi al posto 82 con 21 casi, 5,3 ogni centomila abitanti; Bari al posto 89 con 62 casi, 5 ogni centomila abitanti; la bar è al posto 96 con 15 casi denunciati, 3,8 ogni centomila abitanti; Foggia al posto 101 con 19 casi, 3,1 ogni centomila abitanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indice criminalità, Brindisi al posto 54 su 106 province italiane

BrindisiReport è in caricamento