La spiaggia può attendere: io alzo la randa e mi diverto

Carrellata tra i bambini delle scuole vela estive del Brindisino: da quella del CV Brindisi, alla sezione della Lega navale italiana del capoluogo, alla Lni di Ostuni-Villanova

Circolo della Vela Brindisi

Tra gli aspetti più suggestivi dell’andar per mare c’è un impegno che richiede applicazione continua durante l’intera settimana, ma in cambio di tale “sacrificio” l’allievo porterà dentro un bagaglio inestimabile di esperienza dello sport più nobile: è affascinante osservare un bambino di sei anni che nella “Settimana Azzurra” vira con il suo Optimist come fosse un adulto. «Mi piace il mare quando è calmo, ma soprattutto quando è mosso perché riesco comunque ad attraversarlo col vento dalla mia parte»: Fefè è uno dei piccoli dodici marinai che frequenta la scuola del Circolo della Vela nelle cosiddette “Settimane Azzurre” che sono iniziate il 17 giugno e termineranno nel mese di agosto, mentre da settembre a tutto maggio si svolgono i corsi ordinari e la formazione agonistica.

Circolo della Vela Br (4)-2

Dodici piccoli lupi di mare per volta, che si danno appuntamento alle 9.30 al marina di Brindisi con il loro istruttore federale di secondo livello, Mauro De Felice, e il collaboratore Ciccio, uno skipper esperto, per poi dirigersi al box dove si trovano le vele e le altre attrezzature: inizieranno ad armare alcuni Optimist, barca scuola storica di iniziazione utilizzata nelle scuole vela di tutto il mondo, comprese quelle della Lega Navale Italiana, sezioni di Brindisi e di Ostuni- Villanova, oltre che dal Circolo della Vela (ma attenti, le regate della Classe Optimist sono tra le più affollate del pianeta, si tratti di laghi, bacini portuali, coste del Mediterraneo o di un oceano).

Circolo della Vela Br-2

Ma Fefè, Nereo, Aisha, Sofia, Ricky e tutti gli altri amici sanno già che, al compimento del 13esimo anno di età potranno passare a timonare un Laser, magari, come promesso dai loro genitori, personalizzato col nome. Terminata la fase di armatura degli Optimist e, assicuratisi che siano muniti di riserve di galleggiamento in caso la barca dovesse scuffiare, e di sassola per sgottarla, è il momento di salire tutti a bordo del gommone, con addosso il giubbetto salvagente, e far sganciare dal carrellino i tre Optimist con i “professional”, i tre bambini con più esperienza, che prenderanno il largo.

Circolo della Vela Br (2)-2-2

La fase successiva dell’istruttore sarà quella di creare, col posizionamento delle boe, il campo entro il quale gli allievi, alternandosi a bordo degli Optimist, dovranno compiere la navigazione. I piccoli timonieri si eserciteranno con virate, scotta della vela e manovre varie sotto lo sguardo attento dell’istruttore che, dove occorre, correggerà anche gli atteggiamenti posturali dei bambini. Si procede così fino alle 12.30 circa, ora in cui dal gommone sarà calata l’ancora e permesso a tutti i bambini di continuare esercitandosi in acqua con la tecnica di raddrizzamento della barca. La scuola di vela, oltre che liberare quello spirito di avventura e capacità di adattamento, permette ai bambini di fare nuove amicizie, di incontrare quelle conosciute l’estate passata, insieme crescere, e condividere la passione per il mare.

Lni Br (2)-2-2

Lega navale italiana, sezione Brindisi

Oltre al Circolo della Vela, a Brindisi, anche la Lega navale italiana permette ai suoi tesserati Fiv di frequentare i corsi della Scuola di Vela tutto l’anno: l'obiettivo è quello di avvicinare i giovani, mediante corsi di iniziazione e perfezionamento, all'amore per il mare e alla cultura marinara.

Lni Br (3)-2

Tali corsi si prefiggono di impartire un'istruzione di base per la condotta di un'imbarcazione a vela e trasmettere nell'allievo la consapevolezza delle proprie capacità e dei limiti del mezzo, apprendendo che la vela è un divertimento e non un azzardo.

Lni Br-2

I corsi sono rivolti a bambini e ragazzi fino ai 18 anni e si svolgono da gennaio a dicembre, dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 17.30/18, mentre il sabato dalle 9 alle 12. Avvalendosi dell’ottima preparazione dell’istruttore di vela di I livello, i corsi sono svolti per l’Optimist, il Laser e il 420. Anche alla Lega Navale Italiana sezione di Brindisi, come nel Circolo della Vela, ogni estate si ritrovano i bambini di diverse città italiane che per l’estate vengono a trascorrere le vacanze dai nonni.

Lni Villanova-2

Lega navale italiana, sezione Ostuni- Villanova

Da quando il medico Agostino Carparelli è stato eletto per la seconda volta alla guida della sezione di Ostuni- Villanova della Lega navale italiana, la più popolosa delle borgate marine di Ostuni ha conosciuto una rinascita sociale, sportiva e logistica. La località marina più vissuta del territorio ostunese è conosciuta anche per la capacità, impegno ed entusiasmo degli istruttori della Federazione italiana vela che offrono un buon livello di preparazione ai più giovani dei corsi.

Lni Villanova (3)-2

Lni Villanova (2)-2-2

Aperta tutto l’anno, e con intense attività da giugno a settembre, la Lega navale italiana di Villanova ha formato tra i neofiti un gruppo agonistico di giovanissimi da allenare per le regate che si tengono in zona.  Così, a bordo di derive come Optimist e Laser, questo gruppo di bambini e ragazzi esce in barca affrontando il mare, dimostrando competenza e sportività degne di un adulto. Come il Circolo della Vela di Brindisi, anche la Lega navale di Villanova aderisce ai Pon e ai progetti scolastici del Miur: grande successo ha avuto l’iniziativa “La vela tutto l’anno”, che ha permesso di introdurre nelle scuole elementari, medie e superiori, la cultura marinara e l’amore per il mare.

Recapiti Scuole di vela:

  • Circolo della Vela- numero 329 6256611 attivo dalle 9 alle 12.30 per le iscrizioni alle Settimane azzurre e informazioni
  • Lega navale italiana, sezione Brindisi- numero segreteria 0831. 411214, attiva dalle 9 alle 12.30  e dalle ore 16 alle 18.30 per informazioni Scuola di Vela
  • Lega navale italiana, sezione Ostuni- Villanova - numero segreteria 0831.308889, attiva tutti i giorni dalle 9 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento