rotate-mobile
settimana

Eurodrone: importante commessa per il sito Avio Aero di Brindisi

Il nuovo motore turboelica europeo è stato selezionato da Airbus Defence & Space per equipaggiare l’Eurodrone. Il lavoro degli ingegneri sul Catalyst e l’intera filiera produttiva sono e resteranno nell’eco-sistema produttivo europeo

BRINDISI – Anche lo stabilimento di Brindisi di Avio Aero è convolto nel programma per la produzione del Catalyst per la propulsione del velivolo a pilotaggio remoto Eurodrone. L’azienda aerospaziale ha annunciati ieri (lunedì 28 marzo) la selezione del proprio Catalyst.  “Siamo onorati di essere stati selezionati da Airbus per motorizzare il nuovo Eurodrone”, ha dichiarato Riccardo Procacci, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Avio Aero. “È un grande traguardo per la crescita e l'autonomia dell'intera industria aeronautica europea, così come per chi ha lavorato in questi anni al Catalyst. Abbiamo investito in persone, risorse e infrastrutture per iniziare sin da subito a supportare il programma e i nostri team in tutta Europa sono pronti a mettersi a lavoro”.

Il lavoro degli ingegneri sul Catalyst e l’intera filiera produttiva sono e resteranno nell’eco-sistema produttivo europeo. I siti coinvolti nel programma sono: Avio Aero in Italia (con gli stabilimenti di Rivalta di Torino, Pomigliano d'Arco e Brindisi e il laboratorio Energy Factory Bari presso il Politecnico di Bari) e Polonia, Ge Aviation Turboprop (in Repubblica Ceca), Ge Aviation Advanced Technology di Monaco (Germania) e il Ge Engineering Design Center di Varsavia (Polonia). Il Catalyst è un motore 100% Itar-free (International Traffic in Arms Regulation) e sarà interamente certificato in Europa.

Eurodrone è un aereo a pilotaggio remoto di classe Male (Medium Altitude Long Endurance) con capacità versatili e adattabili. Le sue caratteristiche lo rendono la piattaforma perfetta per missioni Istar (Intelligence, Surveillance, Target Acquisition, and Reconnaissance) o per operazioni di sicurezza nazionale.

Il Catalyst, che nella sua versione civile sta affrontando due campagne di volo, è il primo turboelica nella storia dell’aviazione con componenti realizzate tramite additive manufacturing, che assicurano minor peso e maggior efficienza al motore. Grazie al rapporto di compressione di 16:1, il migliore del settore, il Catalyst garantisce una diminuzione dei consumi fino al 20%, una potenza di crociera e una capacità di carico maggiore del 10% e fino a tre ore in più di autonomia in una tipica missione UAV, rispetto ai motori concorrenti nella stessa categoria. Il Fadec (Full Authority Digital Engine Control), presente sul Catalyst, semplifica l’integrazione tra l’elica, che sarà realizzata dalla tedesca MT-Propeller, e l’avionica.

Informazioni su Avio Aero

Avio Aero è un business di GE Aviation che opera nella progettazione, produzione e manutenzione di componenti e sistemi per l’aeronautica civile e militare. Oggi l’azienda mette a disposizione dei suoi clienti innovative soluzioni tecnologiche per rispondere velocemente ai continui cambiamenti richiesti dal mercato: additive manufacturing, rapid prototyping ma anche tecnologie dedicate alla produzione di trasmissioni, turbine e combustori.  La sede principale dell’azienda è a Rivalta di Torino, dove c’è anche il più grande insediamento produttivo, e altri importanti stabilimenti sono a Brindisi  e  Pomigliano  d’Arco  (Napoli)  per  un  totale  di  oltre  4.300  dipendenti  impiegati  in  Italia.  All’estero conta uno stabilimento e un centro test in Polonia e un impiantoproduttivo in Repubblica Ceca, per un totale di oltre 900 dipendenti. Attraverso continui investimenti in ricerca e sviluppo e grazie   a   una   consolidata   rete   di   relazioni   con   le   principali   Università   e   centri   di   ricerca internazionali,  Avio  Aero  ha  sviluppato un’eccellenza tecnologica e manifatturiera riconosciuta a livello  globale:  un  traguardo  testimoniato  dalle  partnership  siglate  con  i  principali  operatori mondiali del settore aeronautico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurodrone: importante commessa per il sito Avio Aero di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento