rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
settimana San Pietro Vernotico

Dramma della solitudine: trovato morto in casa insieme a uno dei suoi cani. L'altro era denutrito

Un uomo di 58 anni è stato trovato senza vita nella sua abitazione, il corpo era in stato di decomposizione

SAN PIETRO VERNOTICO - I vicini non lo vedevano da diversi giorni così nella mattinata di oggi, lunedì 6 dicembre, hanno lanciato l'allarme. Sul posto si è recata una pattuglia dei carabinieri che ha tentato di contattarlo, ma quando i militari si sono resi conto che non avrebbero ricevuto risposta hanno allertato i vigili del fuoco e il 118. Un uomo di 58 anni di San Pietro Vernotico J.P. è stato trovato senza vita nella sua abitazione in via Deledda a San Pietro Vernotico, una traversa di via Lecce. Il corpo era in stato di decomposizione, riverso sul letto. Secondo un primo esame sembrerebbe sia morto da diversi giorni. Sul posto anche gli agenti della Polizia locale. Insieme a lui c'erano due cani, uno trovato morto, probabilmente di fame, l'altro denutrito. E' stato preso in carico dal medico veterinario Pietro De Rocco per le cure del caso. Il 58enne aveva due figli che vivevano fuori, un uomo e una donna: uno a Fasano, l'altro a Padova. Allertati anche i Servizi sociali. L'uomo in passato ha lavorato per conto del Comune nel servizio mensa: si occupava di consegnare a domicilio i pasti agli indigenti del paese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma della solitudine: trovato morto in casa insieme a uno dei suoi cani. L'altro era denutrito

BrindisiReport è in caricamento