menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Salvatore Barbarossa

Foto di Salvatore Barbarossa

La bomba ecologica non esiste più: nuova vita per il Ferrhotel

L'ex ostello dei ferrovieri, più volte occupato dai senzatetto, rimesso a nuovo dalla Centopalme Srl. "Vorremmo realizzare una Rssa o un poliambulatorio"

BRINDISI – I proprietari vorrebbero realizzare una struttura socio sanitaria o un poliambulatorio. Se non arriveranno le autorizzazioni del caso, si “ripiegherà” su un albergo. Di certo c’è che il vecchio e fatiscente Ferrhotel, bomba ecologica alle porte di Brindisi, è già un ricordo del passato. La struttura situata su un costone di canale Patri, ai margini della stradina che collega via Provinciale per Lecce a via Tor Pisana, è stata acquistata a novembre 2020 dalla società Centopalme Srl, di Brindisi. Lo scorso 23 dicembre sono iniziati i lavori di riqualificazione dell’immobile e di bonifica dei terreni circostanti.  I progressi sono già evidenti. Imboccando la strada che costeggia il canale da via Provinciale per Lecce, è sparito il pessimo colpo d’occhio che fino a un paio di mesi fa regalava quella palazzina in stato d’abbandono, circondata da vegetazione incolta. Il terreno che lambisce la carreggiata, poco prima del sottopasso, non è più ricoperto da erbacce alte più di un metro. La zona, insomma, ha finalmente un aspetto decoroso.

Nuovo Ferrhotel 2-2-2

La storia del Ferrhotel

L’ostello dei ferrovieri per più di un decennio è stato occupato dai senzatetto. Al suo interno si sono verificati episodi di violenza: persino un omicidio nel 2009. Il piazzale esterno era stato trasformato in una discarica a cielo aperto. Non disponendo di servizi igienici, gli occupanti espletavano i bisogni fisiologici fra cumuli di spazzatura. Più volte la struttura è stata sgomberata dalle forze dell’ordine.  L’edificio venne dismesso dal patrimonio di “Ferrovie dello Stato” attraverso atto di vendita del novembre 2005 a una società immobiliare di Verona e per atto di fusione rientrò nella disponibilità di una ditta attiva nel settore alberghiero. Nel luglio 2017 fu acquistato da una società di Brindisi e successivamente nel novembre 2020 è stato trasferito alla società Centopalme srl, che ha deciso di ristrutturare la palazzina.

L'ultimo sgombero nel 2017

Ferrhotel-2-2

I lavori di restyling

“Questo bene - dichiara a BrindisiReport l'ingegnere Giorgio Rubino, progettista e direttore dei lavori - ha cambiato completamente vita. Se qualcuno ricorda com’era prima quella palazzina, dovrebbe quantomeno riconoscerci di aver fatto un bel lavoro. Un giorno sono stato fermato da un’ex infermiera in pensione che lavorava con i servizi sociali, che si è congratulata per i lavori che stiamo facendo. La signora faceva volontariato per le persone che lo occupavano abusivamente. Non si aspettava che potesse diventare così”.

Giorgio Rubino-2

La nuova proprietà finora ha bonificato aree inutilizzabili, completato gli esterni e pulito il piazzale. “Dopo aver montato gli infissi – spiega Rubino – passeremo all’interno. Secondo me in sei mesi finiremo tutto”. Ma resta da sciogliere il nodo sulla destinazione d’uso. “Auspichiamo – dichiara Rubino – che con l’aiuto dell’amministrazione cittadina si possa dare una diversa destinazione d’uso all’immobile per farlo diventare una struttura socio-sanitaria (Rssa o Rsa) di eccellenza ovvero un poliambulatorio multisettoriale di prestigio. Tale opportunità creerebbe nuovi posti di lavoro, che non è cosa da poco in una economia cosi depressa, oltre la valorizzazione di un indotto che porterebbe ulteriore economia alla città. Non permettere un intervento di questo tipo - afferma ancora Rubino - significa perdere una opportunità e disperdere tali strutture di eccellenza in altri territori, a scapito della comunità locale”. Nel caso in cui non si dovesse concretizzare tale possibilità, verrà realizzato un hotel con 32 camere più un piano seminterrato. Ma davvero nulla a che vedere con il fu Ferrhotel. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento