rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
social Mesagne

Afrika Bambaataa, la leggenda del rap in scena a Mesagne

Ha avuto luogo ieri (5 marzo), presso il Salento fun park, l'esibizione del rapper e disc jockey statunitense. L'iconico personaggio, che ha fatto la storia della cultura hip hop, ha incontrato anche il sindaco Matarrelli

MESAGNE - Questa è la storia di un progetto che parte da lontano, da piazza Duomo a Brindisi. Ci sono due ragazzi che ballano, si cimentano nella Break Dance. Sono amici, non si perdono nel corso degli anni. Sono Lorenzo Quartulli e Alessandro Ruggiero, entrambi brindisini. Adesso hanno 34 anni, il primo organizza eventi, il secondo è un dj affermato, conosciuto come Naïf. Insieme al rapper di Manduria Mouri e all'imprenditore brindisino Simone Schifeo hanno dato vita a "Brin the Noise", un progetto pugliese nato per unire le arti e gli sport di strada in un'unica jam nel classico stile hip hop.

Da qui l'appuntamento tenuto ieri, domenica 5 marzo, al Salento Fun Park di Mesagne. Lo skatepark ha ospitato, direttamente dal Bronx di New York, Afrika Bambaataa. Il rapper e disc jockey statunitense non ha bisogno di presentazioni per i cultori dell'hip hop. E' la storia del genere.

Ad accoglierlo anche il sindaco di Mesagne, Antonio Matarrelli: "Il rapper statunitense Afrika Bambaataa, leggenda della musica e tra i padri della rivoluzione hip hop, ieri sera è stato ospite al Salento Fun Park come testimonial del progetto Brin' the noise - scrive su facebook - un percorso ideato per unire le arti e gli sport di strada in uno spettacolo unico".

"Chi come me è stato adolescente negli anni Ottanta e Novanta non ci mette molto ad abbinarlo al ritmo di brani come Reckless, Just get up and dance e Pupunanny - Conclude - E in tutta sincerità, a quindici anni, mai avrei immaginato che quel disc jockey originario del Bronx, capace di trasformare la cultura del ghetto in uno stile di vita imitato nel mondo, un giorno lo avrei incontrato nella mia città a cinque minuti da casa mia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Afrika Bambaataa, la leggenda del rap in scena a Mesagne

BrindisiReport è in caricamento