Martedì, 16 Luglio 2024
social Latiano

Ai prossimi David di Donatello spunta una candidatura brindisina: ecco di chi si tratta

Vanessa Scalera concorrerà come "Migliore attrice non protagonista". La cerimonia di premiazione della vincitrice si terrà martedì 3 maggio, in onda su Rai 1

LATIANO - Vanessa Scalera è una delle cinque candidate al titolo di "Migliore attrice non protagonista" per i David di Donatello 2022.

L'attrice - originaria della provincia di Brindisi - è stata selezionata per la sua interpretazione ne "L'arminuta", film diretto da Giuseppe Bonito. Le altre concorrenti alla nomina sono Luisa Ranieri e Teresa Saponangelo per "La mano di Dio", Susy Del Giudice per "I fratelli De Filippo", e Cristiana Dell'anna per "Qui rido io". 

La cerimonia di premiazione della vincitrice si terrà martedì 3 maggio, in onda su Rai 1 a partire dalle ore 20:00. Condurranno l'evento Carlo Conti, per la quinta volta consecutiva, insieme a Drusilla Foer.

vanessa scalera-3

Foto pubblicata recentemente da Vanessa Scalera sul proprio profilo instagram, insieme a Gianni Morandi

Biografia di Vanessa Scalera

Nata a Mesagne il 5 aprile 1977, si trasferisce a Roma e si diploma presso la scuola di teatro La Scaletta diretta da Antonio Pierfederici. Tra le sue prime interpretazioni emergono "Il collezionista" con Giancarlo Zanetti e Laura Lattuada (1999), "L'amico di tutti" con Johnny Dorelli (2000), e "La coscienza di Zeno" con Massimo Dapporto (2003).

Per il cinema lavora per Marco Bellocchio in "Vincere" (2009) e "Bella addormentata "(2012) e in "Mia madre (2015) di Nanni Moretti. Il successo presso il grande pubblico televisivo arriva nel 2019 con "Imma Tataranni - Sostituto procuratore", dove interpreta la parte della protagonista. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai prossimi David di Donatello spunta una candidatura brindisina: ecco di chi si tratta
BrindisiReport è in caricamento