social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Premiate, ancora, Fasano, Ostuni e Carovigno. La Puglia tra le eccellenze d'Italia con 17 località. Distacca di un punto le Marche, con 16 Bandiere

Punta Penna Grossa

BRINDISI - La ripartenza estiva turistica passa, anche, dalla Bandiera Blu che, come ogni anno, premia il mare italiano e le spiagge più belle e pulite. Ancora un importante riconoscimento per la regione Puglia e il territorio Brindisino che vede Brindisi, Ostuni, Carovigno e Fasano tra i Comuni con le acque migliori, il maggior rispetto dell'ambiente e servizi balneari di qualità. La Bandiera Blu viene, infatti, assegnata ogni primavera dalla ong danese Fee, Foundation for Environmental Education. In questa 35esima edizione del programma internazionale rientrano il porticciolo Marina di BrindisiLido Morelli, Pilone (Viar Beach-Lido Stella), Lido Fontanelle e Creta Rossa per il litorale di Ostuni. A Carovigno si confermano Mezzaluna, Pantanagianni, Punta Penna Grossa/Torre Guaceto. Mentre, per quanto riguarda Fasano, le località sono: Egnazia Case Bianche, Savelletri e Torre Canne.

Spiaggia Torre Guaceto-4

In Italia sono 201 i comuni che hanno ottenuto il riconoscimento per il 2021, 6 in più contro i 195 del 2020. E a questo risultato si aggiungono 81 approdi turistici premiati. Anche per il 2021 la regina del mare italiano è la Liguria, che resta stabile con 32 località premiate. Al secondo posto sale la Campania con 19 Bandiere, che supera la Toscana, scesa a 17 Bandiere. Sono, invece, 17 i riconoscimenti per la Puglia che distacca di un punto le Marche, con 16 Bandiere. Sono ben 32 i criteri di valutazione del programma, aggiornati periodicamente: presenza di piste ciclabili, aree verdi, raccolta e gestione dei rifiuti, livello dei servizi delle spiagge e dell’ospitalità alberghiera, educazione ambientale di giovani, turisti e residenti da parte delle amministrazioni. 

Fasano, premiata per l'11esimo anno consecutivo

"Siamo molto contenti del riconoscimento della bandiera blu anche per il 2021 – dice il sindaco Francesco Zaccaria –. Un premio che è di buon auspicio all’avvio della stagione estiva e alla ripartenza economica che tutti ci auguriamo per i prossimi mesi. La bandiera blu è il marchio di qualità per il nostro mare, ma anche un sigillo di garanzia di un impegno sempre costante verso le marine che costituiscono una parte preponderante della vita economica della città".

Spiagge_Parco_Dune_Costiere_Torre Canne_Torre_San_Leonardo-3

"Le coste - continua il primo cittadino - sono sempre state prioritarie nell’azione della nostra amministrazione e continueranno ad esserlo nell’ottica di una valorizzazione costante del territorio che passa attraverso la realizzazione concreta di progetti in cui sostenibilità, rispetto dell’ambiente e miglioramento dei servizi si fondono e si compenetrano continuamente. Ringrazio gli assessori per l’impegno nel raggiungimento degli standard previsti dalla Fee, i dirigenti del Comune e tutta la macchina amministrativa che, ciascuna per la propria parte di competenza, garantisce un livello qualitativo di servizi che ogni anno consente di confermare la bandiera blu". 

Ostuni guadagna la sua 27esima Bandiera Blu

"Il riconoscimento della Fee (Foundation for Environmental Education), premia ancora una volta il nostro territorio riconoscendolo 'eccellente' per efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, raccolta differenziata, vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato, aree verdi", commenta il sindaco Gugliemo Cavallo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

BrindisiReport è in caricamento