rotate-mobile
social

Belén Rodríguez fotografa una frisa, critiche sui social: ecco perché

La showgirl argentina ha postato uno scatto mentre era intenta ad assaporare delle friselle, piatto caratteristico del territorio salentino e - nello specifico - del Brindisino. La foto ha innescato una serie di commenti da parte dei follower

Una foto sui social, condivisa poche ora fa, dalla showgirl e conduttrice televisiva Belén Rodríguez ha scatenato diversi commenti sarcastici su instagram.

L'influencer argentina, infatti, ha postato uno scatto che ritrae un piatto con all'interno quelle che lei chiama "friselle". 

I commenti dei follower

Lo sfondo marino - effettivamente - dona all'immagine una certa profondità tale da attirare l'attenzione. Ma il punto focale, ovviamente, è il cibo immortalato nella foto di Belén.

In tanti salentini e brindisini, che seguono sui social la Rodríguez, hanno commentato dicendo frasi del tipo "Non è una frisella", "Belén quella si chiama rota di pane", oppure "E' solo pane e pomodoro, mancano l'olio e l'origano, forse anche l'olio". 

292326375_5277905888991968_5390731143041351317_n-2

L'origine della frisa

In un altro articolo recente abbiamo già parlato di quanto si ci potesse sbizzarrire nella realizzazione delle frise. In questo caso - probabilmente - la modella sudamericana è andata un po' troppo in là con l'immaginazione.

Certo, le varianti in giro per l'Italia sono tante e questo va anche riconosciuto. Belén, negli ultimi giorni, ha condiviso altre foto in cui si trovava a Palmarola, località che fa parte delle Isola Ponziane affacciate sul Mar Tirreno. Probabile l'alimento postato deriva dalla specifica tradizione di quel posto.

Detto ciò, un contenuto del genere lascia spazio a varie interpretazioni, ed ognuno tende ad associare un nome alla forma che la propria tradizione "impone". 

Sono tante le persone, infatti, che identificano il proprio territorio di origine ad una singola pietanza.

Alcuni utenti del web, molto attaccati alle tradizioni - non a caso - tengono a precisare che in brindisino la frisa o frisedda originale si chiama "pisquettu". Il prodotto, per come è stato ideato, veniva preparato assieme al pane di grano. "Erano di una bontà per nulla paragonabile rispetto a quelle odierne" testimonia una signora tra i commenti social. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belén Rodríguez fotografa una frisa, critiche sui social: ecco perché

BrindisiReport è in caricamento