menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boomdabash insieme a Loredana Bertè nel brano Non ti dico no

Il nuovo singolo presentato da Fabio Fazio su Rai Uno domenica scorsa

Boomdabash e Loredana Bertè insieme con “Non ti dico no”, brano dedicato al trionfo dell'amore, in ogni sua forma. Il nuovo singolo (con video) è stato presentato nel salotto televisivo Che tempo fa di Rai Uno, con  Fabio Fazio padrone di casa e ha già fatto impazzire il web.

boomdabash e bertè bis-2

I fans degli artisti hanno già dimostrato di gradire il brano, prodotto da Takagi & Ketra. Gli esperti del mondo musicale lo definiscono un pezzo in pieno “stile reggae, con elementi reggae, soul, drum & bass e hip hop”. Non ti dico no nasce dalla stima che Boomdabash, gruppo mesagnese, nutre per Loredana Bertè, la prima artista che in Italia riuscì a sdoganare il reggae nel lontano 1979, presentando al pubblico E la luna bussò.  

Il brano contiene un messaggio di esaltazione dell’amore in tutte le sue forme e nelle sue mille sfumature. Un sentimento da rispettare che va lasciato libero di volare e che spesso, nella realtà, incontra ostacoli di diverso tipo.

boomdabash e bertè-2-2

Il video del brano è stato diretto da Cosimo Alemà ed è stato interamente girato a Milano. Protagoniste sono alcune ragazze che in una serata spensierata vivono il loro amore (in accordo con i diritti sostenuti da anni dal movimento LGBT) mostrandolo a tutti. “Semplicemente  in grado di oltrepassare ogni schema e pregiudizio perché fondamentale è il diritto di amare liberamente”, hanno avuto modo di spiegare i componenti della band, impegnati in questi giorni nella promozione dell’ultimo lavoro discografico, in uscita il prossimo 15 giugno su etichetta B1/Universal.

Il brano Non ti dico no sarà incluso nel nuovo album d’inediti di Loredana Bertè, la cui uscita è prevista in autunno per Warner Music Italia.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento