menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi: astrofili per una notte sulla Scalinata Virgilio

Sarà la lectio magistralis “Conquistati dalla luna” dell’astrofisica Patrizia Caraveo che oggi, venerdì 20 settembre, dalle 20.30 con l’osservazione degli astri mediante telescopi portatili, inaugurerà il programma della Notte europea dei Ricercatori 2019

BRINDISI- Occhi all’insù questa sera, venerdì 20 settembre, sulla Scalinata Virgilio per la serata che inaugura la Notte europea dei Ricercatori 2019 in programma per il 27 settembre: l’astrofisica di fama mondiale dell’Inaf, Patrizia Caraveo, attraverso la sua lectio magistralis “Conquistati dalla luna”, guiderà appassionati di astrofisica, studenti, ricercatori e cittadini a osservare il cielo grazie a postazioni allestite con strumenti astronomici.

L’evento, patrocinato dal comune di Brindisi, si svolgerà dalle 20.30 alle 23.30 sul Lungomare Regina Margherita e sarà anche l’occasione per partecipare a sessioni interattive sui temi dell’allunaggio e delle esplorazioni spaziali.

Organizzato da Enea in collaborazione con il comune di Brindisi, Infn, Università del Salento, Distretto Tecnologico Aerospaziale, Società Astronomica Pugliese, Nuova Associazione Studi Astronomici di Brindisi, SpaceLab Salento e rete di scuole “Il Veliero Parlante”, l’evento è parte delle iniziative della “Notte Europea dei Ricercatori 2019 - Ern Apulia”, in programma nella Cittadella della ricerca di Brindisi il prossimo 27 settembre.

Programma della serata

20.30 - 20.50: Saluti Istituzionali, Conduce Michele Penza - Enea, Brindisi, Responsabile Laboratorio Materiali Funzionali e Tecnologie per Applicazioni Sostenibili

20.50 - 21.00: presentazione programma Notte Europea dei Ricercatori 2019, Michele Penza - Enea, Brindisi, Coordinatore Enea Ern-Apulia

21.00 - 22.00: lectio agistralis, “Conquistati dalla Luna”, a cura dell’astrofisica Patrizia Caraveo,  Inaf Milano

22.00 - 22.30: discussione e domande dal pubblico

22.30 - 23.30: osservazione degli Astri mediante telescopi portatili a cura di Astrofili di Brindisi, Astrofili di Lecce, Parco Astronomico del Salento, Casarano (Lecce)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento