Donato camper per portare a spasso i bambini: un sogno diventato realtà

L’assistente sociale Daniela Romano e l’educatrice Antonella Ingrosso dell'associazione "Camper evviva" hanno ricevuto in dono il quattro ruote tanto atteso

BRINDISI - E’ del 1996, ha un motore Ford e l’hanno guidato da Bari fino a Brindisi con l’entusiasmo e il sorriso stampato sul viso, che le contraddistingue: l'assistente sociale Daniela Romano e l'educatrice Antonella Ingrosso, di “Camper Evviva”, hanno ricevuto nella giornata di oggi, 11 gennaio, il regalo di Natale tanto atteso, un camper Elnagh Marlin per coronare il loro sogno di portare in giro per la Puglia tanti bambini e fargli conoscere le nostre bellezze.

arrivo-2

“Siamo state contattate tramite la pagina Facebook ‘Camper Evviva’ da Giuseppe De Marzo, componente del gruppo Camperisti di Puglia che ha detto di volerci sostenere nel progetto – racconta emozionata Daniela – e poi ci ha messo in contatto con una concessionaria di Bari”.

Chi ha risposto al loro appello è stato Michele Calzolaio, presidente della concessionaria “Hilton Sud Camper” di Bari che dopo averle incontrate ed essersi commosso per la nobile iniziativa delle due ragazze, le ha richiamate il 23 dicembre facendogli un vero e proprio regalo di Natale.

“Ragazze, abbiamo trovato un camper, costa 8000 euro. Quanto avete raccolto? Il resto ve lo do io. Ci rivediamo a gennaio”. Il presidente Calzolaio, oltre ad aver aiutato le paladine dei bambini nella ricerca del camper, ha anche contribuito con una donazione all’acquisto dello stesso: con la raccolta fondi avviata nel mese di ottobre, Daniela e Antonella, grazie alla generosità dei donatori, avevano raccolto 2.500 euro e i restanti 5.500 euro sono stati elargiti dal cuore di Michele Calzolaio.

evviva-2

“Non finiremo mai di ringraziare il Babbo Natale sceso dal cielo, Michele Calzolaio, e Giuseppe De Marzo che ci ha messo in contatto con lui – ci dice Antonella Ingrosso - ora siamo pronte a partire con il nostro progetto e donare sorrisi a tanti bambini”.

Il loro amico Francesco Africa sta già abbozzando i disegni che coloreranno tutto il camper, alcuni bambini hanno già prenotato i letti a castello per partire alla magica scoperta della meravigliosa Puglia e appena sarà tutto pronto, inizieranno a fare tappe nelle città della provincia di Brindisi decidendo, di volta in volta, insieme ai bambini, la meta del loro viaggio.

E, dunque, continuiamo a sostenere il progetto di Antonella e Daniela, “Camper Evviva”, con la raccolta fondi: contribuiamo tutti alla valorizzazione del nostro territorio e a regalare nuove speranze ai piccoli che ne hanno bisogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

Torna su
BrindisiReport è in caricamento