Giovedì, 13 Maggio 2021
social

CeglieGoogleTranslate, le simpatiche traduzioni dall'italiano al dialetto cegliese

L'idea è dei giovani dell’associazione “MittAffett” (che in italiano significa “stai attento”) nata a Ceglie Messapica nel luglio del 2015

CEGLIE MESSAPICA - Da mu da’ nanz. Na mi sto jacchj a li cund.  Ma fatt pigghhià na voccj! Sono tipiche espressioni del dialetto cegliese, usate nel parlare quotidiano, che hanno trovato “casa” all’interno di un format che le associa alle parole in italiano: è il CeglieGoogleTranslate, ideato dai giovani dell’associazione “MittAffett” (che in italiano significa “stai attento”), nata a Ceglie Messapica nel luglio del 2015, con lo scopo, anche, della riscoperta storica di usi e tradizioni culturali.

CEGLIETRANSLATE 1-2

“L'idea è nata durante il primo lockdown, nel 2020 – spiega uno dei soci, Antonio Ciracì. Ci siamo sentiti legati e soffocati dalla situazione non potendo svolgere le nostre consuete attività associative e, quindi, abbiamo dovuto un po' reinventarci sui social e trovare il modo di coinvolgere le persone virtualmente. È un'idea che abbiamo fin da subito trovato carina. È nato tutto da una conversazione che di conseguenza ci ha portato alla creazione di questo format dove inseriamo le parole italiane traducendole in dialetto cegliese. Ci sono infatti parole dialettali cegliesi e frasi che hanno un significato in italiano completamente diverso da quello che viene dato dal nostro dialetto. Frasi brutte diventano frasi belle, frasi belle magari possono diventare frasi brutte con uno stravolgimento che fa ridere, ma anche riflettere. Non sono traduzioni esatte, ovviamente, e l'idea non è quella di creare un dizionario cegliese ufficiale. L'obiettivo è quello di ridere e fare sorridere”.

CEGLIETRANSLATE 6-2

La maggior parte delle parole vengono inviate da chiunque su Facebook, Instagram, su WhatsApp e c’è guà un archivio di parole abbastanza vasto. Modi di dire unici, divertenti, con una grammatica a sé. Se alcuni modi di dire si sono persi nel tempo, alcune frasi o espressioni, tutt'oggi sono parte integrante del dialogo informale. Ma perché si dice proprio così? Perché mai con quell'espressione si indica proprio quel concetto? Per chi fosse curioso di conoscere il CeglieGoogleTranslate può visitare la pagina Facebook dell’associazione https://www.facebook.com/MittAffett

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CeglieGoogleTranslate, le simpatiche traduzioni dall'italiano al dialetto cegliese

BrindisiReport è in caricamento