Sabato, 24 Luglio 2021
social

"Ascolta il mio cuore", una raccolta fondi per un'ecocardiografo al Giovanni XXIII

L'idea è di Francesca Putignano, zia del piccolo Riccardo di Ceglie Messapica, operato per una malformazione aortica, con il supporto dell’associazione Agebeo e Amici di Vincenzo Odv

CEGLIE MESSAPICA - “Ascolta il mio cuore”, è il nome della pagina facebook dalla quale è partita l’iniziativa di Francesca Putignano per raccogliere diecimila euro destinati all’acquisto di un macchinario per il reparto di Cardiologia dell’ospedale Giovanni XIII di Bari. L’idea è di zia Francesca, sorella della mamma di Riccardo, il piccolo di soli cinque mesi di Ceglie Messapica con una malformazione aortica, sottoposto ad un intervento chirurgico per il restringimento dell’aorta, lo scorso gennaio.  L’intervento è stato effettuato all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari dall’equipe diretta dal cardiochirurgo pediatrico Gabriele Scalzo con il cardiochirurgo pediatrico Giuseppe Ferro, nel reparto guidato dal primario Ugo Vairo.

PEDIATRICO BARI-2

Riccardo è rimasto circa sette ore in sala operatoria per essere trasferito, poi, in terapia intensiva dalla quale è uscito pochi giorni dopo. "Sento profonda gratitudine nei confronti dei medici – spiega Francesca – e mi sono sentita in dovere morale di ringraziare l’equipe del reparto e il primario attraverso un gesto concreto". La donna quindi attraverso il supporto dell’associazione Agebeo e Amici di Vincenzo Odv ha lanciato una raccolta fondi volta a raggiungere la cifra necessaria per l’acquisto dell’ecocardiografo portatile che sarà poi donato al reparto di cardiologia pediatrica del Giovanni XXIII. "Avevo deciso di fare una piccola donazione al reparto – continua Francesca – poi parlando con il primario ho capito che sarebbe stato meglio destinare quella somma all’acquisto di uno strumento utile ma da sola non ci riuscirei per questo mi sono rivolta alla collettività".

FRANCESCA PUTIGNANO-2

L’andamento della raccolta sarà sempre aggiornato sulla pagina facebook “Ascolta il mio cuore”, ogni donazione seppur piccola può fare la differenza. "Mi sono rivolta all’Agebeo – spiega Francesca – perché conoscevo già l’associazione e so che sono sempre in prima linea per il benessere dei bimbi ricoverati e dei loro genitori. E infatti Isabella, la vicepresidente non ha avuto remore a mettermi in contatto con i volontari dell’associazione per aiutarmi in questa impresa solidale". Aiutiamo Francesca ad aiutare attraverso una donazione tramite bonifico IT 73C3608105138275702575721 intestato a Francesca Putignano o con una ricarica P.P. 5333171134704937 codice fiscale PTGNFC77A48C424E

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ascolta il mio cuore", una raccolta fondi per un'ecocardiografo al Giovanni XXIII

BrindisiReport è in caricamento