rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
social Ceglie Messapica

Tu sì que vales 2021: il cantante cegliese Gianfranco Sgura si gioca la finale

Domani, sabato 27 novembre, in diretta su Canale 5 verrà proclamato il vincitore della ottava edizione del talent show

CEGLIE MESSAPICA - Si giocherà la finale di "Tu sì que vales 2021", Gianfranco Sgura, in arte Amabile, cantante di Ceglie Messapica.  La puntata dell'ottava edizione del talet andrà in onda domani, sabato 27 novembre, in prima serata su Canale 5, in diretta. Conduttori del programma sono Belen Rodriguez, Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara. Nel ruolo di giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Rudy Zerbi, e, quale rappresentante della giuria popolare, Sabrina Ferilli. Presente anche l’ultima vincitrice di Amici Giulia Stabile che ha affiancato i conduttori per tutta l’edizione.

"E' stato tutto inaspettato e non ci credo ancora - spiega Sgura - ed è una grande responsabilità perchè le aspettative sono alte, per il lavoro che faccio (insegna canto e ha fondato la Contemporary Vocal Studies), quindi le aspettative degli allievi e delle tante persone che mi seguono dal mio paese, nonostante sia andato via da Ceglie da alcuni anni ma il loro sostegno, il sostegno della mia città mi da una grandissima forza."

I concorrenti che si contenderanno il premio da 100mila euro saranno premiati direttamente dal pubblico a casa che, per la prima volta dopo undici settimane, potrà partecipare attivamente alla trasmissione in diretta grazie al televoto. 

"Ho tanti progetti e tanti sogni nel cassetto e non mi piace rivelarli perchè sono scaramantico ma sono molto determinato", continua Sgura, che si esibirà cantando una canzone alla quale tiene, particolarmente, perchè il testo ricorda la storia d'amore finita dei suoi genitori. "Questa esperienza mi darà la spinta in più per continuare a far bene nel mio lavoro", conclude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tu sì que vales 2021: il cantante cegliese Gianfranco Sgura si gioca la finale

BrindisiReport è in caricamento