rotate-mobile
social

Celebrazione Madonna Mater Domini, gemellaggio tra Mesagne e Pisignano

L'unione fra la piccola frazione di Vernole e la città di Mesagne sugella un impegno di fratellanza sotto lo sguardo di Maria. L'11 settembre sarà la parrocchia mesagnese a raggiungere il borgo nel Sud Salento

MESAGNE - Nel Salento il culto della Madonna di Mater Domini unisce due comunità. Quelle di Mesagne e Pisignano, frazione di Vernole in provincia di Lecce, che hanno celebrato il loro gemellaggio religioso nell'omonima chiesa parrocchiale mesagnese.

Un'occasione di preghiera, di amicizia e di riflessione sulla necessità della pace nel mondo tra la città di Mesagne e un bel gruppo di pellegrini guidato dal loro parroco e accompagnato dal primo cittadino di Vernole, Mauro De Carlo. 

I parrocchiani di Pisignano sono stati ospitati dal sindaco di Mesagne Toni Matarrelli e dal parroco don Pietro De Punzio. Nel tempo questa collaborazione di fraternanza diventerà sempre più occasione di scambio, incontro e confronto. Insomma di comunione. 

"Una celebrazione straordinaria - dice don Pietro -, si tratta di un percorso culturale e spirituale sotto lo sguardo di Maria. Volevamo condividere questa grande gioia". 

"Abbiamo respirato aria di accoglienza - dice il suo collega leccese, don Angelo -. L'11 settembre sarà la parrocchia di Mesagne a raggiungere Pisignano in vista della nostra festa patronale". 

"I presenti, il sindaco di Vernole, don Pietro e don Angelo hanno regalato un momento importante - dice Matarrelli -, un gemellaggio tra due parrocchie attive che lavorano con lo stesso spirito  e gli stessi valori. Come quelli di aiutare chi è in difficoltà."

"Pisignano è una piccola comunità, che comunque ha riscoperto di essere viva e che crede che la condivisione possa portare frutti positivi - integra De Carlo -. Lontani da casa si comprende ancora di più che sono le persone ad animare la comunità". 

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrazione Madonna Mater Domini, gemellaggio tra Mesagne e Pisignano

BrindisiReport è in caricamento