Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sottopasso finalmente pulito grazie a un giovane disoccupato

Un 25enne rumeno pulisce da cima a fondo il tunnel di via Appia. I cittadini lo ricompensano con delle offerte

 

BRINDISI – Il tanfo di escrementi e di urina era insopportabile. Ma da qualche giorno si può attraversare il vecchio sottopasso di via Appia, senza turarsi il naso. Questo grazie a un disoccupato rumeno di 25 anni domiciliato in un Comune della provincia che pulisce il tunnel da cima a fondo. Le centinaia di brindisini che quotidianamente raggiungono il centro a piedi apprezzano molto questa iniziativa, ricompensata con delle offerte. 

vecchio sottopasso via Appia-3

“Chiedo offerta – si legge su un cartello attaccato alla ringhiera della scalinata – però il sottopassaggio è pulito”. E in effetti è così, perché il varco non era mai stato così lindo. Basti pensare che, fino alla scorsa settimana, il pavimento era disseminato di feci e aloni di pipì. Il protagonista si fa chiamare Giovanni. Presto diventerà padre.

vecchio sottopasso via Appia 2-2

Lo si vede lì di mattina e di pomeriggio, con una interruzione a ora di pranzo.  Preferisce restare nell’anonimato e non vuole alcuna visibilità, nella speranza che il suo esempio sia da monito per i tanti incivili che avevano trasformato il sottopasso in una fogna. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento