rotate-mobile

Half Marathon: festa dello sport a San Pietro, trionfa un giovane migrante

Un 19enne del Gambia che risiede da tre anni a Lecce, Nfamara Njie, ha tagliato per primo il traguardo della “Terza Half Marathon Nazionale” San Pietro Vernotico con lo straordinario tempo di 1.08.47: una prestazione che dà un’idea delle grandi potenzialità di questa promessa del podismo.

Circa 500 atleti appartenenti a 90 società hanno partecipato alla manifestazione organizzata dall’associazione podistica My Domo di San Pietro Nfamara Njie-2Vernotico in collaborazione con il Reparto di Pneumologia di San Pietro Vernotico e il patrocinio del Comune di San Pietro Vernotico e di Torchiarolo.

Oltre alla mezza maratona, percorsa sulla distanza dei 21,097 chilometri, si è svolta anche la “5 km corri e cammina”, che ha registrato circa 150 iscrizioni. L’evento si è svolto in un’atmosfera festosa, nel centro di San Pietro. 

La mezza maratona è stata l’occasione per lanciare il concorso letterario, video e fotografico “Respirare sott’acqua” rivolto agli studenti degli istituti scolastici italiani di qualsiasi ordine e grado, finalizzato a farli riflettere sull’importanza della respirazione, sensibilizzarli sulle malattie polmonari, indirizzarli verso stili di vita sani.

Il concorso è organizzato dal Reparto di Pneumologia P.O. “N. Melli” di Brindisi in collaborazione con l’Associazione Podistica My Domo, l’Asl di Brindisi e il contributo non condizionato di Boehringer Ingelheim.
 

Video popolari

Half Marathon: festa dello sport a San Pietro, trionfa un giovane migrante

BrindisiReport è in caricamento