rotate-mobile
social

La cantautrice pugliese Dalila Spagnolo presenta su youtube il videoclip "Tutto di me"

Il video è uscito il 16 novembre sulla nota piattaforma digitale. Il brano presenta un testo coraggioso che denuncia gli egoismi, i cambi d’umore, e la paura di relazionarsi agli altri

BRINDISI - “Ciao ti presento me; fiera, forte, dolce, audace sono io…” questo è l’incipit del brano “Tutto di me”, composto dalla cantautrice salentina Dalila Spagnolo (classe 1998). Il videoclip del pezzo è stato pubblicato sulla nota piattaforma youtube; si tratta del terzo estratto del primo album dell’artista, intitolato “Fragile”. 

Le immagini del video mostrano una giovane donna distesa poeticamente su uno scoglio con alle spalle un panorama marino bellissimo, tipico della costa pugliese. Accanto a lei ci sono una chitarra ed una valigia, come a voler testimoniare il viaggio nella melodia che si compie immergendosi in un brano dal valore fortemente introspettivo. Il bagaglio è tutto da aprire e svuotare, per cercarvi dentro un foglio pentagrammato che profuma di musica e magia. “E se ti fa piacere, ti presento i miei scheletri e tutti i miei cadaveri” - scrive nel testo la cantautrice, che poi continua - “...o anche la mia lunaticità”, rispecchiando alcune delle debolezze comuni della società, ma che evidenziano un’anima creativa e ricca di passione.

Dalila Spagnolo-2

Il videoclip e la relazione con il brano

Un brano dal testo coraggioso che denuncia gli egoismi, i cambi d’umore, la paura di relazionarsi tramite suoni, stili e colori con cui l’orchestra e la ritmica accompagnano la voce durante tutto il viaggio “bipolare” della canzone. Per enfatizzare le molteplici personalità presenti nella mente e nel cuore della musicista, hanno partecipato alle riprese alcuni artisti presi dalla scena del circo: il pagliaccio un po’ pazzo, la ballerina delicata, il giocatore entusiasta, il fachiro sputafuoco, e il leone iracondo. E’ bello scoprire, lungo la durata del video, che queste personalità riescono a ritrovarsi insieme in una grande festa, che non si comprende se sia immaginata, sognata o realmente accaduta. Così lo sceneggiatore Ciro Acampora propone la sua penna capace di interpretare la realtà di Dalila e ne conduce anche la regia grazie al lavoro di Gino Brotto, che ha curato il gop e l’editing. 

Clicca qui per vedere il videoclip

Dalila Spagnolo

Musicista eclettica che spazia dal soul al rhythm and blues, passando per il gospel. Giovane sensibile ed emotiva, si definisce “cantautrice di fragilità”, formatasi presso l’Accademia di coralità emozionale e Scienze umane just” di Lecce con la direzione artistico-pedagogica di Tyna Maria; qui sta continuando il suo percorso di crescita artistica mediante l'ausilio del metodo “praise voice” con la stessa accademia. Si riscopre una “giovane old style” tanto da affermare: “ho deciso di fare l’album quando tutti dicono di non farlo e di pubblicare direttamente il singolo, perché credo nel valore del lavoro discografico”. Dalila è attiva già da quest’estate con il fragile live tour, per far conoscere la sua musica e i suoi sentimenti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cantautrice pugliese Dalila Spagnolo presenta su youtube il videoclip "Tutto di me"

BrindisiReport è in caricamento